Infermieri ed Infermieri Dirigenti puntano sulla formazione di alto livello

Infermieri ed Infermieri Dirigenti puntano sulla formazione di alto livello.
Infermieri ed Infermieri Dirigenti puntano sulla formazione di alto livello.

Si deve crescere culturalmente e professionalmente

I giovani Infermieri e i laureandi in Infermieristica sono già predisposti mentalmente a percorsi formativi di alto e altissimo livello. A riferirlo poco fa durante il XV Congresso Nazionale del Comitato Infermieri Dirigenti (CID) in fase di svolgimento in quel di San Marino, la presidente della Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche (Fnopi) Barbara Mangiacavalli.

L’affermazione rientra nell’ambito di un’ampia relazione della Mangiacavalli sul futuro della Dirigenza nel campo Infermieristico e delle Professioni Sanitarie. La presidente Fnopi ha espressamente condannato l’uso scorretto dei social-network relativamente alla formazione e agli scenari professionali futuri.

Mangiacavalli ha fatto capire a chiare lettere che i Master non sono riconosciuti “abilitanti” dal ministero competente e che finora i rappresentanti delle istituzioni infermieristiche non hanno chiarito agli Infermieri della base questo concetto, creando aspettative inutili e irrealizzabili. Tant’è che possono partecipare ai Master anche coloro che non hanno la maturità (assurdo!).

Per il futuro sono i giovani Infermieri e i futuri laureati in Infermieristica che spingono a cambiare e chiedono livelli di istruzione e di formazione elevati. A questa richiesta devono corrispondere le risposte dei dirigenti e i dirigenti devono abituarsi a confrontarsi su colleghi sempre più dinamici e preparati.

Nelle prossime ore torneremo ad affrontare l’argomento e a darvi ulteriori dettagli su ciò che accadrà nell’ambito formativo. Abituatevi ad immaginare tra 10-20 anni 440.000 Infermieri “mutanti“. La stragrande maggioranza sarà munita di Laurea Magistrale o sarà in procinto di ultimare il secondo ciclo di studi. A tal proposito va ricordato che ben il 65% dei partecipanti ai Concorsi per il Corso di Laurea Magistrali in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche neo-laureati o laureandi.

Con Infermieri Magistrali in stragrande maggioranza è facile aspettarsi richieste di formazione e di specializzazione più evolute rispetto all’offerta attuale.

Potrebbe interessarti...