Doctor with stethoscope in hand on hospital background
Pubblicità

Il testo della Norma Internazionale ISO 9999 fu approvato nel 1998 come norma europea.

Al giorno d’oggi è importante conoscere le norme di classificazione degli ausili. ISO 9999 (1998) è la più diffusa classificazione degli ausili tecnici per disabili. Ogni ausilio tecnico ha un suo codice che lo identifica e rende il linguaggio standardizzato.

ISO è l’acronimo di International Organization for Standardization la federazione mondiale di organismi nazionali di normalizzazione. Nel 1998 questa organizzazione nella rappresentanza del Comitato tecnico approva nell’anno 1998.

Ogni componente nazionale partecipa a diversi livelli all’organizzazione. Anche le organizzazioni internazionali, governative e non governative, che sono in rapporto con l’ISO, partecipano ai lavori. Una delle componenti dell’ISO è quella del Comitato Tecnico. Il Comitato Tecnico CEN/TC 173 elaborò il documento “Sistemi ed ausili tecnici per disabili e portatori di handicap”, assieme a quello un’altro comitato CEN TC 293 elabora “Ausili tecnici per disabili”

Questa Norma Europea sostituisce la Norma EN 29999: 1994. Il testo della Norma Internazionale ISO 9999:1998 è stato approvato del CEN come Norma Europea. Un organo con cui collabora è la Commissione Elettrotecnica Internazionale (IEC) con cui normalizza circa le componenti elettrotecniche.

La descrizione degli ausili tecnici per persone disabili e le norme tecniche riportate nel NT fanno riferimento alla classificazione ISO 9999 del 1998 approvato come norma europea EN ISO 9999:

  • Classe 03 Ausili per terapia ed addestramento;
  • Classe 06 Ortesi e protesi;
  • Classe 09 Ausili per la cura e la protezione personale;
  • Classe 12 Ausili per la mobilità personale;
  • Classe 15 Ausili per la cura della casa;
  • Classe 18 Mobilia ed adattamenti per la casa o per altri edifici;
  • Classe 21 Ausili per comunicazione, informazione e segnalazione;
  • Classe 24 Ausili per manovrare oggetti e dispositivi;
  • Classe 27 Adattamento dell’ambiente, utensili e macchine;
  • Classe 30 Ausili per le attività di tempo libero.