histats.com
giovedì, Maggio 13, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriCure palliative perinatali nel neonato estremamente pretermine. La tesi della collega Infermiera...

Cure palliative perinatali nel neonato estremamente pretermine. La tesi della collega Infermiera Carlotta Giavolucci.

“Le cure palliative perinatali nel neonato estremamente pretermine: una revisione sistematica”. E’ il titolo della tesi di laurea in Infermieristica della neo-collega Carlotta Giavolucci dell’OPI di Rimini.

E’ sicuramente una delle tesi di laurea più interessanti tra quelle da AssoCareNews.it. Si tratta del lavoro finale della neo-Infermiera Carlotta Giavolucci, iscritta all’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Rimini.

Lo studio è stato relato dalla Prof.ssa Patrizia Di Giacomo. L’elaborato rientrava nell’ambito della Ricerca Infermieristica.

Carlotta si è laureata nel 2019 presso l’Università degli Studi di Bologna, Polo didattico di Rimini-Cesena e attualmente lavora a Rimini in Reparto COVID (di lei già ci eravamo occupati in passato).

Ecco in cosa consiste il suo lavoro di tesi.

Il sunto.

Le cure palliative, in particolare quelle perinatali, si basano sulla presa in carico del corpo, della mente e dello spirito del neonato estremamente pretermine e dei suoi genitori, con l’obbiettivo principale di migliorare la qualità di vita di tutta la famiglia. Nelle cure palliative perinatali la cura deve favorire il legame neonato-famiglia, unendo la tecnica e l’alta professionalità all’umanità da parte dei professionisti.

Gli obiettivi.

Descrivere l’organizzazione e l’efficacia delle cure palliative perinatali sugli outcomes del neonato estremamente pretermine, ed evidenziare il livello di coinvolgimento e la soddisfazione dei genitori durante l’intero percorso.

Il Design.

Revisione sistematica secondo le linee guida del Centre for Reviews and Dissemination Systematic review.

La Search Strategy.

Sono state consultate le banche dati di Medline, Cinahl, PsycoInfo per la ricerca di studi pubblicati in lingua inglese e italiana dal Gennaio 2010 all’Agosto 2019. Il quesito di ricerca è stato formulato secondo i criteri del PICOS. Sono state sviluppate due strategie di ricerca per poter rispondere ai due quesiti.

I risultati.

Sono stati inclusi 5 studi. Emergono risultati similari tra loro sul percorso di Cure Palliative Perinatali, mettendo in luce come queste racchiudano l’essenza di mettere al centro della cura il neonato stesso e i suoi genitori.

Le conclusioni.

Sono necessari ulteriori studi per verificare l’importanza e l’organizzazione delle Cure Palliative Perinatali. Le cure palliative non sono da considerarsi solo come cure della terminalità, ma più̀ precisamente come insieme degli interventi precoci nell’inguaribilità. Dovrebbero essere incentivate nelle Terapie Intensive neonatali, creando percorsi dedicati.

Scarica la sua tesi: LINK.

Scopri qui tutte le tesi di laurea in Infermieristica presenti su AssoCareNews.it: LINK.

Leggi anche:

Carlotta, neo-Infermiera: “mi candido alle elezioni OPI Rimini perché credo nella professione”.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394