histats.com
giovedì, Settembre 16, 2021
Pubblicità
HomeConcorsi InfermieriAppunti Concorsi InfermieriLa Conta dei Globuli Rossi. Quando carenza o eccesso di Eritrociti può...

La Conta dei Globuli Rossi. Quando carenza o eccesso di Eritrociti può dare origine a disturbi o patologie.

Cos’è la conta dei globuli rossi? Si tratta di un esame ematico utilizzato per verificare la quantità di Euritrociti nel nostro flusso sanguigno.

Il conteggio dei Globuli Rossi (detti anche Eritrociti o RBC, ovvero Red Blood Cell) è un esame del sangue che il Medico utilizza per scoprire quanti di questi corpuscoli sono presenti nel nostro flusso ematico. È noto anche come conta degli eritrociti.

Il test è importante perché i globuli rossi contengono emoglobina, che trasporta l’ossigeno ai tessuti del corpo. Il numero di globuli rossi che hai può influenzare la quantità di ossigeno che i tuoi tessuti ricevono. I tuoi tessuti hanno bisogno di ossigeno per funzionare.

Sintomi di un conteggio anormale.

Se il tuo numero di globuli rossi è troppo alto o troppo basso, potresti manifestare sintomi e complicazioni.

Se hai un numero di globuli rossi basso, i sintomi potrebbero includere:

  • fatica;
  • fiato corto;
  • vertigini;
  • debolezza o stordimento, in particolare quando cambi posizione rapidamente;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • mal di testa;
  • pelle pallida.

Se hai un numero elevato di globuli rossi, potresti manifestare sintomi come:

  • fatica;
  • fiato corto;
  • dolori articolari;
  • tenerezza nei palmi delle mani o nelle piante dei piedi;
  • prurito della pelle, in particolare dopo la doccia o il bagno;
  • disturbi del sonno.

Se si verificano questi sintomi, il medico può ordinare un conteggio dei globuli rossi.

Perché ho bisogno di un conteggio dei globuli rossi?
Secondo l’American Association for Clinical Chemistry (AACC), il test fa quasi sempre parte di un esame emocromocitometrico completo (CBC).

Un test CBC misura il numero di tutti i componenti nel sangue, inclusi:

  • globuli rossi;
  • globuli bianchi;
  • emoglobina;
  • ematocrito;
  • piastrine.

Il tuo ematocrito è il volume dei globuli rossi nel tuo corpo. Un test dell’ematocrito misura il rapporto tra i globuli rossi nel sangue.

Le piastrine sono piccole cellule che circolano nel sangue e formano coaguli di sangue che consentono alle ferite di guarire e prevengono un sanguinamento eccessivo.

Il medico può ordinare il test se sospetta che tu abbia una condizione che influisce sui globuli rossi o se mostri sintomi di ossigeno nel sangue basso.

Questi potrebbero includere:

  • colorazione bluastra della pelle;
  • confusione;
  • irritabilità e irrequietezza;
  • respirazione irregolare.

Un test CBC farà spesso parte di un esame fisico di routine. Può essere un indicatore della tua salute generale. Può anche essere eseguito prima di un intervento chirurgico.

Se hai una condizione del sangue diagnosticata che può influenzare la conta dei globuli rossi o stai assumendo farmaci che influiscono sui tuoi globuli rossi, il tuo medico può ordinare il test per monitorare la tua condizione o il trattamento. I medici possono utilizzare i test CBC per monitorare condizioni come la leucemia e infezioni del sangue.

Come viene eseguito il conteggio dei globuli rossi?

Un conteggio dei globuli rossi è un semplice esame del sangue eseguito presso lo studio del medico. Il medico preleverà il sangue dalla vena, di solito all’interno del gomito. I passaggi coinvolti nel prelievo di sangue sono:

L’operatore sanitario pulirà il sito di puntura con un antisettico.
Avvolgeranno un elastico attorno al tuo braccio per far gonfiare la vena di sangue.

Inseriranno delicatamente un ago nella tua vena e raccoglieranno il sangue in una fiala o provetta attaccata.

Quindi rimuoveranno l’ago e l’elastico dal braccio.

L’operatore sanitario invierà il campione di sangue a un laboratorio per l’analisi.

Come devo prepararmi per il conteggio dei globuli rossi?
In genere non è necessaria una preparazione speciale per questo test. Ma dovresti informare il tuo medico se stai assumendo farmaci. Questi includono qualsiasi farmaco o integratore da banco (OTC).

Il tuo medico sarà in grado di informarti su eventuali altre precauzioni necessarie.

Quali sono i rischi di ottenere un conteggio dei globuli rossi?
Come con qualsiasi esame del sangue, c’è il rischio di sanguinamento, lividi o infezione nel sito di puntura. Potresti provare un dolore moderato o una sensazione acuta di puntura quando l’ago entra nel braccio.

Qual è l’intervallo normale per un conteggio dei globuli rossi?
Secondo la Leukemia & Lymphoma Society:

  • la gamma normale di globuli rossi per gli uomini è compresa tra 4,7 e 6,1 milioni di cellule per microlitro (mcl).
  • la gamma normale di globuli rossi per le donne che non sono in gravidanza è compresa tra 4,2 e 5,4 milioni di mcl.
  • l’intervallo normale di globuli rossi per i bambini è compreso tra 4,0 e 5,5 milioni di mcl.

Questi intervalli possono variare a seconda del laboratorio o del medico.

Cosa significa un conteggio superiore al normale?

Hai l’eritrocitosi se il tuo numero di globuli rossi è superiore al normale.

Ciò può essere dovuto a:

  • fumo di sigarette;
  • cardiopatia congenita;
  • disidratazione;
  • carcinoma a cellule renali, un tipo di cancro del rene;
  • fibrosi polmonare;
  • policitemia vera, una malattia del midollo osseo che causa una sovrapproduzione di globuli rossi ed è associata a una mutazione genetica.

Quando ci si sposta a un’altitudine più elevata, il numero di globuli rossi può aumentare per diverse settimane perché c’è meno ossigeno nell’aria.

Alcuni farmaci come la gentamicina e la metildopa possono aumentare il numero di globuli rossi.

La gentamicina è un antibiotico usato per trattare le infezioni batteriche nel sangue.

La metildopa è spesso usata per trattare la pressione alta. Funziona rilassando i vasi sanguigni per consentire al sangue di fluire più facilmente attraverso il corpo. Assicurati di informare il tuo medico di eventuali farmaci che prendi.

Un numero elevato di globuli rossi può essere il risultato di apnea notturna, fibrosi polmonare e altre condizioni che causano bassi livelli di ossigeno nel sangue.

Anche farmaci che migliorano le prestazioni come iniezioni di proteine ​​e steroidi anabolizzanti possono aumentare i globuli rossi. Anche malattie renali e tumori renali possono portare a un numero elevato di globuli rossi.

Cosa significa un conteggio inferiore al normale?

Se il numero di globuli rossi è inferiore al normale, potrebbe essere causato da:

  • anemia;
  • insufficienza del midollo osseo;
  • carenza di eritropoietina, che è la causa principale di anemia nei pazienti con malattia renale cronica;
  • emolisi o distruzione dei globuli rossi causata da trasfusioni e lesioni ai vasi sanguigni;
  • sanguinamento interno o esterno;
  • leucemia;
  • malnutrizione;
  • mieloma multiplo, un cancro delle plasmacellule nel midollo osseo;
  • carenze nutrizionali, comprese carenze di ferro, rame, acido folico e vitamine B-6 e B-12;
  • gravidanza;
  • disturbi della tiroide.

Alcuni farmaci possono anche ridurre il numero di globuli rossi, in particolare:

  • farmaci chemioterapici;
  • cloramfenicolo, che tratta le infezioni batteriche;
  • chinidina, che può trattare i battiti cardiaci irregolari;
  • idantoina, tradizionalmente utilizzate per trattare l’epilessia e gli spasmi muscolari.

Globuli rossi e tumori del sangue.

I tumori del sangue possono influenzare la produzione e la funzione dei globuli rossi. Possono anche provocare livelli insoliti di globuli rossi.

Ogni tipo di cancro del sangue ha un impatto unico sul conteggio dei globuli rossi. I tre principali tipi di cancro del sangue sono:

  • leucemia, che altera la capacità del midollo osseo di produrre piastrine e globuli rossi;
  • linfoma, che colpisce i globuli bianchi del sistema immunitario;
  • mieloma, che impedisce la normale produzione di anticorpi

E se ho risultati anormali?

Il medico discuterà con te eventuali risultati anormali. A seconda dei risultati, potrebbe essere necessario ordinare test aggiuntivi.

Questi possono includere strisci di sangue, in cui una pellicola del tuo sangue viene esaminata al microscopio. Gli strisci di sangue possono aiutare a rilevare anomalie nei globuli (come l’anemia falciforme), disturbi dei globuli bianchi come la leucemia e parassiti trasmessi dal sangue come la malaria.

L’anemia è una condizione in cui non ci sono abbastanza globuli rossi sani per trasportare l’ossigeno in tutto il corpo. I tipi di anemia includono:

  • anemia da carenza di ferro, che spesso è facilmente curabile;
  • anemia falciforme, che si traduce in globuli rossi di forma;
  • anormale che muoiono rapidamente;
  • anemia da carenza di vitamine, che spesso deriva da bassi livelli di vitamina B-12.

Tutti i tipi di anemia richiedono un trattamento. Le persone con anemia in genere si sentono stanche e deboli.

Possono anche provare:

  • mal di testa;
  • mani e piedi freddi;
  • vertigini e battiti cardiaci irregolari.

Una biopsia del midollo osseo può mostrare come vengono prodotte le diverse cellule del sangue all’interno del midollo osseo.

I test diagnostici, come gli ultrasuoni o gli elettrocardiogrammi, possono cercare condizioni che colpiscono i reni o il cuore.

Cambiamenti nello stile di vita.

I cambiamenti nello stile di vita possono influire sul conteggio dei globuli rossi. Alcuni di questi cambiamenti includono:

  • mantenere una dieta sana ed evitare carenze vitaminiche;
  • effettuare esercizi regolari, che richiedono al corpo di utilizzare più ossigeno;
  • evitare l’aspirina;
  • evitare di fumare.

Potresti essere in grado di ridurre i tuoi globuli rossi con i seguenti cambiamenti nello stile di vita:

  • ridurre la quantità di ferro e carne rossa che consumi
    bere più acqua;
  • evitare diuretici, come bevande contenenti caffeina o alcol;
  • smettere di fumare.

Cambiamenti dietetici.

I cambiamenti nella dieta possono svolgere un ruolo importante nel trattamento domiciliare aumentando o riducendo il numero di globuli rossi.

Potresti essere in grado di aumentare il tuo RBC con i seguenti cambiamenti dietetici:

  • mangiare cibi ricchi di ferro (carne, pesce, pollame), fagioli secchi, piselli e verdure a foglia verde (come gli spinaci);
  • assumere alimenti ricchi di rame come crostacei, pollame e noci;
  • assumere più vitamina B-12 mangiando alimenti specifici (uova, carne e cereali fortificati).

Bibliografia e sitografia:

Leggi anche:

Globuli Bianchi: cosa sono e quali funzioni hanno i Leucociti. Patologie correlate.

Leucociti: cosa sono, valori alti e bassi, presenza nelle urine. Tutto sui Globuli bianchi.

Ematocrito: valore alto e basso, cos’è e cosa significa.

Leucemia: cos’è, quali sintomi, come si fa la diagnosi e come si cura.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

5 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394