histats.com

Infermieri e Studenti Infermieri contro violenza di genere: bando Simona Adela Andro.

Infermieri e Studenti Infermieri contro violenza di genere: bando Simona Adela Andro.
Infermieri e Studenti Infermieri contro violenza di genere: bando Simona Adela Andro.

L’iniziativa a cura dell’Opi ravennate destinato a tutti gli Infermieri

L’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Ravenna, in collaborazione con Linea Rosa, in occasione del quinto anniversario della scomparsa della collega Simona Adela Andro, vittima di violenza di genere, vuole ricordarla proponendo la realizzazione di un progetto che valorizzi il ruolo dell’Infermiere nell’ambito Territoriale, in cui si evidenzino i comportamenti socio-culturali, educativi e preventivi rivolti al cittadino. Lo rende noto la presidente OPI Paola Suprani.

Il bando intende chiamare i partecipanti alla realizzazione di un racconto breve o di una sceneggiatura che possa portare, al concretizzarsi di condizioni favorevoli, alla realizzazione di un cortometraggio che sottolinei la centralità della professione infermieristica sul processo di presa in carico e di assistenza.

La nostra intenzione è quella di raccogliere testi che raccontino luoghi, personaggi, situazioni, relazioni, idee ed emozioni capaci di rappresentare le tematiche in oggetto negli ambiti operativi riportati in seguito. La sceneggiatura vincitrice potrà essere, integralmente o con modifiche concordate con l’autore, utilizzata per la realizzazione di un cortometraggio prodotto da OPI di Ravenna. Tale cortometraggio sarà poi riprodotto sugli spazi web dell’OPI, negli eventi formativi e in tutte le attività dell’Ordine in modo da divulgare le tematiche affrontate nella comunità professionale e popolazione.

Destinatari

Il bando è rivolto a tutti gli Infermieri iscritti ad un Albo dell’intero territorio nazionale e studenti Universitari in Infermieristica; l’elaborato può essere redatto indistintamente da un singolo partecipante o da un gruppo di lavoro.

Presentazione della domanda ed invio del progetto/elaborato

La data entro la quale inviare i lavori è il 28/02/2019.

La sceneggiatura e la relativa domanda devono pervenire entro la data suindicata alla Presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Ravenna, Piazza Bernini, 2 – 48124 Ravenna, attraverso le seguenti modalità:

  1. Per Posta Elettronica Certificata PEC all’indirizzo: ravenna@cert.ordine-opi.it, con oggetto “Bando Simona Adela Andro”

  2. in carta semplice, inviata con posta ordinaria all’indirizzo dell’OPI di Ravenna: Piazza Bernini 2 ed utilizzando l’allegato modulo A. In questo caso inviare copia digitale del testo all’indirizzo info@opira.it

  3. consegna a mano alla segreteria dell’Ordine presso la sede al sopracitato indirizzo; in questo caso il testo si dovrà produrre su un supporto digitale (chiavetta USB, CD, etc…)

Il termine stabilito per la presentazione degli elaborati è perentorio, pertanto non saranno presi in considerazione i lavori che, per qualsiasi ragione, verranno presentati o spediti al di fuori del termine stabilito, in caso di controversie farà fede il timbro postale.

Caratteristiche che il testo deve possedere

Il testo elaborato deve valorizzare la figura dell’infermiere nel territorio, ambito nel quale operava Simona, e deve riguardare i seguenti ambiti di esercizio professionale:

  • l’assistenza infermieristica domiciliare;

  • l’assistenza penitenziaria;

  • l’assistenza domiciliare psichiatrica;

  • L’infermiere di comunità.

    Deve possedere, negli ambiti sopra descritti, almeno una delle seguenti caratteristiche:

  • Presentare idee innovative riguardanti la professione;

  • Evidenziare il ruolo svolto nella prevenzione ed educazione sanitaria;

  • raccontare esperienze significative realizzate in altre realtà territoriali;

  • proporre elementi di contrasto alla violenza verso gli operatori;

  • mostrare modelli di gestione integrata di come organizzare il servizio nel territorio.

Il contenuto dell’opera o della sceneggiatura deve essere concretamente realizzabile, contenere le tematiche espresse nel presente bando e avere una durata prevista, in caso di sua realizzazione, non superiore ai 5 minuti.

Il testo deve essere accompagnato dalle indicazioni del/degli autore/i utilizzando la modulistica in calce al presente bando, Allegato numero 1.

Commissione esaminatrice e Selezione dei progetti

I lavori saranno valutati da una commissione esaminatrice, composta dai membri della “Commissione Premio Andro”, presieduta da un membro nominato in seno al Consiglio Direttivo dell’OPI di Ravenna, e dai rappresentanti dell’Associazione “Linea Rosa”.

Criteri di Valutazione

La commissione esaminatrice valuterà:

  • il rispetto degli aspetti etico deontologici;
  • la pertinenza al mandato del presente bando e la validità della strategia di ricerca;
  • la fattibilità dell’elaborato video e l’impatto che lo stesso potrebbe avere sulla professione e utenza;
  • la rilevanza ed innovazione della tematica ricercata.

Verranno distribuiti punteggi secondo lo schema seguente:

  1. il rispetto degli aspetti etico deontologici: 0-10 punti (assegnati in relazione al rispetto del Codice deontologico dell’infermiere e dell’etica professionale);
  2. pertinenza al Bando: 0-10 punti (assegnati in relazione alla centralità del ruolo infermieristico nel esercizio della professione in ambito territoriale);
  3. fattibilità dell’elaborato e Potenziale impatto: 0-10 punti (assegnati in base alla fattibilità materiale del video e in base e l’impatto che lo stesso potrebbe avere sulla professione e utenza);
  4. la rilevanza ed innovazione della tematica ricercata: 0-10 punti (assegnati in base alla capacità espositiva, vivace nonché, creativa ed originale.

Il vincitore e tutti gli altri partecipanti verranno informati sull’esito della valutazione tramite PEC o in assenza tramite raccomandata a/r.

La premiazione dei progetti verrà effettuata entro l’anno 2019, sede ed orario verranno comunicati successivamente.

In tale occasione verrà consegnato un attestato di partecipazione e, successivamente, l’Ordine provvederà ad erogare il premio di € 1.500,00.

Per eventuali chiarimenti gli interessati potranno rivolgersi alla Segreteria dell’Ordine:

Tutte le mattine dal Lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e Martedì e Giovedì, anche di pomeriggio dalle ore dalle 14.00 alle 16.00: Tel. n. 0544/402543 – Fax n. 0544/404063 E-mail : ravenna@cert.ordine-opi.it

Redazione

Servizio Redazionale.

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394