histats.com

Trauma Care Nurse. Diventare Infermieri esperti nella gestione di poli-trauma.

Trauma Care Nurse. Diventare Infermieri esperti nella gestione di poli-trauma.

Nuovo ruolo e competenza infermieristica nella gestione del paziente con trauma grave.

Diventare Infermieri esperti nella gestione di traumi gravi e di poli-traumi è il sogno di tanti colleghi che vogliono operare nell’ambito dell’emergenza-urgenza e del soccorso estremo. In Italia ci sono poche strutture specializzate nel settore, corsi post-laurea, master universitari d eventi e di alto perfezionamento. Purtroppo non bastano e tanto si deve ancora lavorare per il riconoscimento di questa competenza. Circa un lustro fa venne presentato a Torino dalla SIMEU, ovvero dalla Società Italiana Medicina d’Emergenza-Urgenza, un apposito studio a cura della collega Francesca Fontana sul tema “Trauma Care Nurse (TCN) : nuovo ruolo e competenza infermieristica nella gestione del paziente con trauma grave“. Vediamo a quali conclusioni era giunta.

Allo studio, condotto presso il Dipartimento di Emergenza-Urgenza dell’Arcispedale “Santa Maria Nuova” di Reggio Emilia, avevano lavorato anche Eleonora Barozzi, Francesca Sabti, Ivana Spaggiari, Laura TrabuccoAnnamaria Ferrari

Obiettivi.

Inserimento all’interno del Trauma Team di un infermiere esperto adeguatamente formato: il Trauma Care Nurse (TCN), responsabile della gestione infermieristica del paziente con trauma grave nel Dipartimento Emergenza Urgenza reggiano. Da un’analisi condotta dal gruppo di lavoro sull’attuale gestione del paziente con trauma grave in pronto soccorso, è stata evidenziata la mancanza di una figura di riferimento infermieristica nelle varie fasi del percorso del paziente con trauma grave dall’ingresso in pronto soccorso sino al ricovero nell’ Unità Operativa.

Metodi.

Il TCN è uno specialist con specifica formazione, esperienza documentata nella gestione del trauma grave, con tecniche di comunicazione, di mentoring e di coaching, responsabile del monitoraggio e della registrazione dei dati attraverso la compilazione di una scheda paziente dettagliata, redatta dal gruppo di lavoro.

Risultati.

I dati di letteratura dimostrano ampiamente l’importanza di una figura infermieristica di riferimento nel Trauma Team (es. il trauma nurse coordinatore della realtà anglosassone), anche nella consensus 2011 del Trauma Up Date tenutosi a Bologna, gli esperti concordavano sull’importanza di questa figura.

Conclusioni. 

Nel nostro trauma team, non è ancora presente questa figura, ma è proprio dalla revisione del nostro percorso sulla gestione del trauma grave e tenendo conto delle evidenze della letteratura che l’inserimento di questa figura infermieristica di riferimento nel nostro team ci sembra di fondamentale importanza per standardizzare i comportamenti, migliorare la rete e condividere idee con altri centri traumi. Di fondamentale importanza è l’analisi dei dati; nel nostro dipartimento esiste un registro traumi che ci permetterà di valutare l’outcome dei pazienti prima e dopo l’inserimento del TCN nel trauma team e siamo sicuri che questa nuova organizzazione del team possa sicuramente influenzare, in maniera positiva, l’outcome del paziente con trauma grave.

In cinque anni non è cambiato molto, ma potrebbero esserci novità interessanti nei prossimi anni.

Redazione

Servizio Redazionale.

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394