Pubblicità

Coronavirus: vicino Firenze, Struttura con 87 positivi su 90 tra pazienti e personale. Un incubo che rimarrà nella storia di questa epidemia.

Coronavirus: vicino Firenze una struttura per persone con disabilità mentali sta vivendo un vero e proprio incubo.

Come riporta l’edizione aretina de La Nazione, un centro riabilitativo in provincia di Firenze, l’Oda di Diacceto, ha registrato 87 positivi su 90 pazienti e operatori.

“Un vero incubo” come lo ha definito uno degli Infermieri.

Non tutti però hanno sintomi gravi, anzi. Già ci sono stati alcuni trasferimenti nei reparti ospedalieri, ma l’enorme numero di positivi con sintomi lievi o moderati ha costretto le autorità a organizzarlo come Centro Covid.

Non è la prima struttura sanitaria in cui il virus ha dilagato non riuscendo ad essere contrastato.