Infermieri, Oss e Professionisti Sanitari: ecco come cambiare reparto e Asl!

Arriva "Si cambia con" e da oggi è più facile trasferirsi di reparto o tornare a casa per lavorare nell'ASL della regione di provenienza!
Arriva "Si cambia con" e da oggi è più facile trasferirsi di reparto o tornare a casa per lavorare nell'ASL della regione di provenienza!

Nell’ambito delle mobilità e dei cambi compensativi per Infermieri, OSS e Professionisti Sanitari c’è molta confusione, soprattutto perché le leggi che disciplinano il variegato mondo del lavoro sono tante. 

Partendo dalle leggi quelle nazionali, che si dipanano lungo i rivoli delle normative regionali per poi spesso arenarsi sui tavoli dei soliti burocrati, si arriva alle circolari esplicative dei vari ministeri e ovviamente ai pareri dei vari dirigenti o facenti funzione dell’Azienda sanitaria territoriale.

Per ovviare a tante lungaggini e soprattutto alla perdita delle speranze per una mobilità vinta o per un cambio alla pari (o anche per un comando) è nato da qualche mese il servizio gratuito “Si cambia con“, che fa capo agli amici della SWD di Bologna.

La stessa azienda ha all’attivo un altro progetto ambizioso, ovvero quello di mettere in rete gli Ordini Infermieristici Provinciali attraverso l’adesione alla piattaforma Infermieri1, cui cui già abbiamo parlato in passato.

In cosa consiste “Si cambia con”?

Il primo scopo concerne il dipendente pubblico e vuole permettergli lo scambio del proprio posto con quello di un’altra figura professionale compatibile con la propria così da consentire ad entrambi i richiedenti di cambiare città nell’ottica di un avvicinamento o di una scelta di un luogo di lavoro differente.

Il secondo, relativo ai concorsi, è indirizzato a coloro i quali non hanno ancora trovato lavoro in ambito pubblico. Questi potranno avvalersi della sezione dove vengono pubblicati tutti i bandi nazionali, adeguatamente filtrati in base al proprio profilo professionale e con l’opzione di scelta della città dove sostenere il concorso. Tramite questa sezione e con appositi filtri, l’utente potrà sempre consultare tutti i bandi o riceverne comunicazione tramite mail man mano che vengono pubblicati.

In sintesi il progetto punterà ai bisogni di tutti gli utenti che, lavorando o aspirando ad un lavoro nel comparto sanitario pubblico, vogliano o avvicinarsi a casa o trovare una sistemazione lavorativa.

Che aspettate? Iscrivetevi al servizio oggi stesso!

Potrebbe interessarti...