Dom. Lug 14th, 2024
ecm infermiera fad medico gratis

Negli ultimi anni, il concetto di competenza ha subito un’evoluzione significativa, passando da una mera acquisizione di abilità (“competence at work”) a una capacità più profonda di applicare e integrare le competenze nel contesto lavorativo (“working with competencies”).

Questo cambiamento non si limita alla sola acquisizione di competenze, ma include anche la capacità di utilizzarle efficacemente per migliorare le prestazioni personali e organizzative.

Definizione di Competenza

La definizione di competenza varia tra diversi autori, riflettendo la sua complessità e multidimensionalità:

  • Zingarelli la definisce come la capacità di svolgere attività specifiche con successo.
  • Argyris la interpreta come la capacità di tradurre intenzioni in azioni efficaci, correggendo errori lungo il percorso.
  • Bandura evidenzia un’interpretazione più psicologica, dove le competenze coinvolgono abilità cognitive, sociali e comportamentali organizzate per raggiungere obiettivi diversi.

Concetto di Competenza secondo Le Boterf

Le Boterf sottolinea che la competenza non è semplicemente la conoscenza o l’abilità posseduta, ma la capacità di mobilizzare queste risorse in modo efficace e contestualizzato. Ogni competenza è funzionale e dipende dal contesto specifico in cui viene applicata, non può essere separata dalle condizioni in cui viene messa in atto.

Approcci all’Analisi delle Competenze

Competenze di Base: Essenziali per l’accesso alla formazione e per migliorare l’occupabilità, comprendono competenze informatiche, linguistiche, organizzative e normative.

Competenze Tecnico-Professionali: Specifiche del settore lavorativo e derivate dall’analisi delle attività svolte, comprendono conoscenze tecniche e abilità operative.

Competenze Trasversali: Fondamentali per trasformare conoscenze tecniche in performance efficaci, comprendono abilità come problem solving, comunicazione e capacità di lavorare in team.

Evoluzione delle Competenze e Adattabilità

Le competenze non sono statiche ma dinamiche, richiedono aggiornamenti e adattamenti continui. Questa flessibilità è cruciale nel contesto di cambiamenti rapidi e progressivi nel sistema produttivo, sociale ed economico.

Ruolo delle Organizzazioni e dei Leader

Le organizzazioni devono sviluppare strategie per gestire e sviluppare le competenze dei propri membri, riconoscendo l’importanza di un ambiente che favorisca l’apprendimento continuo e la condivisione delle conoscenze.

Importanza della Formazione e dell’Apprendimento

L’educazione continua e il training sono centrali nel migliorare le competenze individuali e collettive, facilitando così sia l’adattamento personale che l’innovazione organizzativa.

Conclusioni

Lavorare con competenze implica non solo l’acquisizione di conoscenze e abilità, ma anche la loro integrazione e applicazione efficace nel contesto di lavoro. Questo approccio non solo ottimizza le prestazioni individuali, ma contribuisce anche al successo organizzativo, garantendo una maggiore resilienza e adattabilità alle mutevoli esigenze del mercato e della società.

Seguici anche su:

  • Gruppo Telegram: Concorsi in Sanità – LINK
  • Gruppo Telegram: AssoCareNews.it – LINK
  • Gruppo Telegram: Infermieri – LINK
  • Gruppo Telegram: Operatori Socio Saniari (OSS) – LINK
  • Gruppo Facebook: Concorsi in Sanittà – LINK
  • Pagina Facebook: AssoCareNews.it – LINK
  • Gruppo Facebook: AssoCareNews.it – LINK
  • Gruppo Facebook: Operatori Socio Sanitari – LINK
  • Gruppo Telegram: ECM Sanità – LINK
  • Gruppo Facebook: ECM Sanità – LINK

Per contatti:

Autore

Di Dott. Riky Lonero

Ha la passione per il web e per i social-network, non disdegna la cultura e l'approfondimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *