ricerca studio farmaci vaccino lama
Pubblicità

Nella corsa alla ricerca di una terapia giusta contro il Coronavirus, inaspettati e promettenti risultati rispetto a nanoanticorpi trovati nei Lama.

Studio scientifico sui Lama porta nuove speranze sul trattamento anti-covid.

Il sistema immunitario del simpatico animale andino è al centro di uno studio internazionale che ha coinvolto il Karolinska Istitute svedese, l’Università di Bonn e lo Scripps Research Institute della California.

Lo studio ha ricevuto pubblicazione sulla prestigiosa rivista scientifica Science.

I ricercatori europei e statunitensi hanno individuato dei nanoanticorpi in grado di impedire al Coronavirus di penetrare le cellule dell’organismo ospitante (il nostro corpo, insomma).

La ricerca è pronta per arrivare alla sperimentazione di questi anticorpi sull’uomo ma i risultati finora sono ben promettenti.

Nelle prossime settimane un’Azienda vicina all’Università di Bonn avvierà le fasi di sperimentazioni sulle persone.

Leggi lo studio: Structure-guided multivalent nanobodies block SARS-CoV-2 infection and suppress mutational escape.

2 COMMENTS

Comments are closed.