histats.com
mercoledì, Gennaio 19, 2022
Pubblicità
HomeSpecialistiNeuroscienzeParkinson: diagnosi precoce grazie a un semplice prelievo ematico.

Parkinson: diagnosi precoce grazie a un semplice prelievo ematico.

Parkinson: diagnosi precoce con un semplice prelievo ematico, grazie a uno studio dell’IRCCS “Don Gnocchi”.

Il Parkinson è una malattia neurodegenerativa lenta ma progressiva, per questo una diagnosi precoce e un intervento tempestivo rappresentano un obiettivo già da tempo nel mirino dei ricercatori.

I ricercatori italiani sono arrivati finalmente ad aprire una nuova via verso questo obiettivo.

Diagnosticare il Parkinson con un semplice prelievo di sangue: è questa l’innovativa prospettiva aperta da uno studio dei ricercatori dell’IRCCS Fondazione Don Gnocchi, pubblicato dalla rivista Neurobiology of disease.

Oggi la diagnosi precoce di Parkinson è possibile solo con un complesso prelievo di liquor o con una costosa analisi di risonanza nucleare.

Il gruppo di ricerca della “Don Gnocchi” ha isolato e analizzato nel sangue gli esosomi neurali, piccole vescicole rilasciate dalle cellule, di un gruppo di pazienti affetti da Malattia di Parkinson arruolati presso il Centro Parkinson dell’IRCCS “Don Gnocchi” di Milano.

Analizzando tali esosomi, i ricercatori del Laboratorio di Medicina molecolare e Biotecnologie e dello stesso Centro Parkinson hanno individuato un profilo molecolare che definisce la Malattia di Parkinson (aumento della proteina α-sinucleina oligomerica – il cui accumulo nelle cellule cerebrali è direttamente responsabile della loro distruzione – e diminuzione delle proteine SNARE VAMP-2 e sintaxina-1, coinvolte nel rilascio dei neurotrasmettitori). «I risultati sono innovativi e importanti – spiega Cristina Agliardi – poiché offrono la possibilità di creare futuri test diagnostici sul sangue. Questo permetterebbe interventi tempestivi e mirati che aiuterebbero a rallentare il decorso della malattia».

Un fronte, quello del Parkinson, che vede impegnata la Fondazione sia sul versante della ricerca, che su quello della presa in carico delle persone ammalate e delle loro famiglie.

All’IRCCS “Don Gnocchi” di Milano è attivo dallo scorso anno il Centro diagnostico e riabilitativo per la malattia di Parkinson e i disordini del movimento (“DiaRiaPark”, responsabile il neurologo Mario Meloni), una struttura specialistica che offre servizi diagnostico/farmacologici e riabilitativi per tutti gli stadi della malattia.

 

Dott.ssa Lorisa Katra
Infermiera AUSL Toscana Centro, Ex studente AOU Careggi, Social Media Manager di AssoCareNews.it. Forte sostenitrice della relazione e della comunicazione. Curiosità, gentilezza e passione per il cambiamento sono miei punti cardine. Quando svesto la casacca non esiste dolce che non possa preparare.
RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394