Pubblicità

Emergenza Coronavirus. Muore Francesco, Tecnico di Radiologia Medica. Lavorava a Torino, era infetto da Covid-19.

Stava per essere ricoverato all’Ospedale “Molinette” di Torino, dove doveva essere collegato all’ECMO (ventilazione extra-corporea). Non ce l’ha fatta, è deceduto poco prima di arrivare in nosocomio. E’ morto così Francesco, Tecnico Sanitario di Radiologia Medica del Day Hospital di Endocrinologia e Diabetologia delle Molinette. E’ quanto comunica Repubblica.it.

Aveva 60 anni, nessuna patologia pregressa, in ottime condizioni di salute, aveva accusato i primi sintomi il 12 marzo, sintomi lievi, raffreddore e poco altro. Poi, progessivamente, era peggiorato, un senso di confusione, la febbricola.

Il 118, allertato dalla moglie, lo ha portato all’ospedale Giovanni Bosco. Un peggioramento iniziale, poi un miglioramento. Ma domenica l’aggravamento e c’è stata la corsa per liberare un posto in Ecmo alle Molinette. Non ha fatto in tempo. E’ il primo dipendente della sanità universitaria piemontese a pagare il prezzo altissimo del contagio.

“Siamo storditi da questo senso di dolore, un destino feroce e ingiusto per lui e la sua famiglia” – dice il professor Ezio Ghigo, direttore del Day Hospital, che ha scritto ai colleghi – Francesco è stato una persona meravigliosamente normale, gentile e affettuoso, oltre che professionalmente capace e prezioso. Credo che tutti noi oggi si debba avere un dolore comune profondo e indimenticabile”.

Sconcerto e preoccupazione in reparto. Tutto il personale che ha avuto contatti con lui sarà sottoposto al tampone.