histats.com
sabato, Gennaio 22, 2022
Pubblicità
HomePrimo PianoCorsi ECM, Eventi, ConvegniPalumbieri, Società Scientifica Tecnici Laboratorio Biomedico.

Palumbieri, Società Scientifica Tecnici Laboratorio Biomedico.

L’incontro con le Associazioni Scientifiche (ATS) e la loro valorizzazione al II° Congresso nazionale della FNO TSRM PSTRP.

Sono trascorse diverse settimane dal 2° Congresso nazionale della Federazione Nazionale Ordini dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche della Riabilitazione e della Prevenzione, che si è svolto a Rimini dal 19 al 21 novembre, ed alcune riflessioni, in merito a questo importante appuntamento, sono necessarie ed opportune.

Innanzitutto ritengo sia doveroso esprimere profonda gratitudine alla Presidente della FNO TSRM PSTRP, Dott.ssa Teresa Calandra ed a tutto il Comitato centrale, che hanno fortemente voluto e creduto nell’evento sicuramente per dare un importante segnale di ripresa a tutti i professionisti sanitari ma soprattutto per trasmettere un messaggio positivo e di speranza, dopo un periodo così buio, scandito dalle tristi note di un pianto dirompente ed incessante che ha unito l’intera Penisola da nord a sud accompagnando tutti i professionisti della sanità, e l’intera popolazione, nell’incubo ossessivo di una devastante pandemia.

Per molti professionisti sanitari questo è stato a tutti gli effetti il primo evento in presenza dopo circa due anni di “amaro silenzio”, la prima occasione utile per “riabbracciare” i colleghi, magari visti in questi mesi dietro un freddo e distaccato monitor, il primo appuntamento squisitamente umano che ci ha permesso di ritornare ad una parvenza di normalità facendo leva sul valore più profondo che ci lega a quella missione che abbiamo assunto nei confronti dei pazienti in cerca di salute.

Le macro-aree tematiche affrontate hanno toccato questioni rilevanti come l’esperienza pandemica, il piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), le attività federative. All’interno di tale contesto ampio spazio è stato dato ad argomenti come la memoria legata alla pandemia, il programma vaccinale, il Codice Deontologico, la valorizzazione delle professioni e dei neolaureati, i progetti attuali e futuri della FNO, le Società Scientifiche.

Proprio su quest’ultimo tema desidero soffermarmi poiché non ho potuto fare a meno di notare ed apprezzare l’importanza, il rilievo, l’attenzione che sono stati dati alle stesse chiedendo loro di patrocinare il Congresso e concedendo a tutte la possibilità di richiedere uno spazio espositivo finalizzato all’incontro ed alla condivisione delle attività con i professionisti presenti all’evento.

Un’altra iniziativa lodevole è stata avviata, nei mesi antecedenti, attraverso un progetto esplorativo e conoscitivo curato dalla Dott.ssa Dilva Drago, membro del Comitato Centrale della FNO con delega per le Società e associazioni scientifiche, che con tenacia, pazienza e dedizione ha contattato tutte le Società Scientifiche e le Associazioni Tecnico-Scientifiche, riconducibili alle Professioni della FNO TSRM PSTRP, cercando di carpire, di individuare e di annotare la storia, i percorsi, gli aspetti caratterizzanti, le difficoltà, propri delle stesse, al fine di delineare un quadro complesso, articolato ed al tempo stesso reale ed utile per comprendere pienamente l’attuale stato dell’arte.

I motivi di fondo che hanno portato alla nascita delle Società Scientifica risiedono nell’affermazione essenziale di una disciplina scientifica che accomuna i membri che la costituiscono assieme al richiamo dei valori e della cultura, propri di una comunità caratterizzata da un progetto condiviso, dei mezzi appropriati per il raggiungimento degli obiettivi prefissati e del rispetto delle relazioni stabilite tra i componenti che ne fanno parte ed il “mondo esterno”.

Le discipline scientifiche rappresentano un punto di riferimento fondato su valori e standard che servono da guida ai professionisti per organizzare e condurre al meglio il proprio lavoro.

Alla luce di queste considerazioni la Società Scientifica assume i connotati di un’istituzione visibile, stabile e durevole nel tempo che custodisce i valori fondamentali della disciplina, le conoscenze, le competenze e le peculiarità che la caratterizzano e la contraddistinguono.

Il singolo socio si sente parte della stessa poiché si riconosce nel suo percorso, nelle sue tradizioni, nella sua evoluzione che nel tempo hanno dato vita ad una sintesi dei valori professionali e delle norme di comportamento, prodotte dagli stessi membri della Società Scientifica che desiderano condividere e diffondere un sentimento, un pensiero comune, forieri della “nascita” di una nuova generazione di professionisti.

Non meno importante è la garanzia che ogni singolo socio si attenga, secondo il profilo professionale e scientifico, a regole, nome, linee guida, comportamenti, che mirano a salvaguardare gli interessi professionali.

Inoltre le Società Scientifiche sono promotrici di un continuo scambio di informazioni e ricerche, conoscenze e competenze utili sul piano etico, professionale e scientifico.

La FNO TSRM PSTRP ha mostrato a chiare lettere quanta stima, considerazione e fiducia riponga nelle Società Scientifiche, nel loro valore, nel loro operato e nel loro supporto per costruire ed affrontare assieme un percorso che ci porta verso un nuovo futuro sulle strade segnate dalle sfide che la medicina impone.

La presenza in prima persona della Presidente Dott.ssa Teresa Calandra, al corso precongressuale del 19 novembre “La FNO (Il Cc e le Cdan) incontra le associazioni scientifiche (ATS)”, e le sue parole di gratitudine sono da considerarsi come segnali chiari, forti e decisi di sostegno, di vicinanza alle stesse per il contributo che queste possono donare al sistema salute, per i valori che possono tramandare ai professionisti sanitari, per il supporto che possono offrire all’evoluzione continua della medicina.

Se questi sono i presupposti di partenza, le fondamenta su cui costruire, ritengo che il futuro che ci attende possa essere carico di speranze, rassicurante, migliore per tutti i professionisti sanitari e soprattutto per i pazienti che tanto ci stanno a cuore.

Dott. Vincenzo Palumbieri – Presidente nazionale SITLaB

Leggi anche:

Conclusasi la seconda edizione del Congresso Nazionale delle Professioni Sanitarie.

Tecnici Sanitari di Laboratorio Biomedico al 2° Congresso Nazionale della Federazione Professioni Sanitarie. Presentati 5 poster.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394