histats.com
venerdì, Luglio 30, 2021
Pubblicità
HomeProfessioni SanitarieCoronavirus. Ecco come i Tecnici Sanitari di Laboratorio Biomedico "scovano" il SARS-CoV-2.

Coronavirus. Ecco come i Tecnici Sanitari di Laboratorio Biomedico “scovano” il SARS-CoV-2.

Emergenza Coronavirus. Ecco come i Tecnici Sanitari di Laboratorio Biomedico “scovano” il SARS-CoV-2. Ce lo spiega Saverio Stanziale, presidente SITLaB.

Gentile Direttore,

ci giungono numerose segnalazioni da colleghi Tecnici Sanitari di Laboratorio Biomedico che l’esecuzione delle indagini molecolari non si eseguono “nel tampone” per la ricerca del SARS-CoV-2.

Difatti, dopo il prelievo di materiale mucoso faringeo attraverso l’utilizzo di un tampone opportunamente conservato in un terreno di trasporto, questo giunge in laboratorio dove TSLB esperti eseguono una prima fase che consiste nell’ estrazione degli acidi nucleici, successivamente l’amplificazione dell’RNA virale (se presente) con metodiche di biologia molecolare quali rt-PCR, ssp-PCR.

Da ciò si evince che il cosiddetto “tampone” è solamente la prima delle fasi per la diagnosi del Nuovo Coronavirus.

SITLaB ha elaborato una raccomandazione sulla Preparedness dei laboratori italiani per la diagnosi di COVID-19 che le allego.

Cordiali Saluti.

Dr. Saverio Stanziale
Presidente SITLaB

Allegato: Raccomandazioni COVID-19 e laboratorio analisi

Leggi anche:

Coronavirus. Michele, Tecnico di Laboratorio: “lo stress da COVID-19 ci sta mandando in tilt, aiutateci”.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394