histats.com
giovedì, Settembre 16, 2021
Pubblicità
HomeProfessioni SanitarieChi è il Tecnico Audiometrista? Ecco il profilo professionale.

Chi è il Tecnico Audiometrista? Ecco il profilo professionale.

Con il DM 667 del 1994 nasce ufficialmente la figura di Tecnico Audiometrista. Una figura professionale appartenente alle professioni sanitarie.

Il regolamento che descrive questa figura nasce dal bisogno di delineare i profili dei diversi professionisti sanitari negli anni ’90. Oggi questi professionisti sono riuniti sotto un unico ordine: FNO TRSM PSTRP (Federazione nazionale Ordini dei Tecnici sanitari di radiologia medica, delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione).

Con Decreto ministeriale n.667 del 14 settembre 1994, “Regolamento concernente l’individuazione della figura e relativo profilo professionale del tecnico audiometrista”. Finalmente il Ministero della sanità inizia a delineare i profili di tutti i professionisti operanti nell’ambito sanitario.

Articolo 1.

All’articolo 1 comma 1 del suddetto decreto è individuata la figura del tecnico audiometrico con il seguente profilo: il tecnico audiometrista è l’operatore sanitario che in possesso del diploma universitario abilitante e dell’iscrizione all’albo professionale, svolge la propria attività nella prevenzione, valutazione e riabilitazione delle patologie del sistema uditivo e vestibolare, nel rispetto delle attribuzioni e delle competenze diagnostico-terapeutiche del medico.

All’articolo 1 comma 2 del suddetto decreto è: “L’attività dell’audiometrista è volta all’esecuzione di tutte le prove non invasive, psico-acustiche ed elettrofisiologiche di valutazione e misura del sistema uditivo e vestibolare ed alla riabilitazione dell’handicap conseguente a patologia dell’apparato uditivo e vestibolare”.

All’articolo 1 comma 3 troviamo tutti i campi di interesse; infatti: “Il tecnico audiometrista:

  • opera, su prescrizione del medico, mediante atti professionali che implicano la piena responsabilità e la conseguente autonomia;
  • collabora con altre figure professionali ai programmi di prevenzione e di riabilitazione delle sordità utilizzando tecniche e metodologie strumentali e protesiche;

All’articolo 1 comma 4 si esplica che “Il tecnico audiometrista svolge la sua attività professionale in strutture sanitarie, pubbliche o private, in regime di dipendenza o libero-professionale”.

Articolo 2 e 3.

L’articolo 2 recita così: “Il diploma universitario di tecnico audiometrista, conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 , e successive modificazioni, abilita all’esercizio della professione”.

L’articolo 3 dice che: “Con decreto del Ministro della sanità di concerto con il Ministro dell’università e della ricerca scientifica e tecnologica sono individuati i diplomi e gli attestati, conseguiti in base al precedente ordinamento, che sono equipollenti al diploma universitario di cui all’art. 2 ai fini dell’esercizio della relativa attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici”.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

4 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394