Yemen, bombardato ospedale Save The Children: morti e dispersi!

Guerra in Yemen: bombardamenti colpiscono ospedale!
Guerra in Yemen: bombardamenti colpiscono ospedale!

ONG colpita durante bombardamento

Un raid aereo ha colpito un Ospedale di Save The Children causando morti, feriti e dispersi: attacco arrivato nel giorno del quarto anniversario dell’inizio del conflitto in Yemen!

Un bilancio terribile: 7 morti (di cui 4 bambini), 8 feriti e 2 dispersi. Il bombardamento ha causato l’esplosione di un distributore di carburante nei pressi dell’Ospedale supportato dall’ONG causando morte e distruzione. L’attacco è avvenuto nel giorno del quarto anniversario dall’inizio della guerra in Yemen e proprio nei giorni scorsi l’organizzazione aveva denunciato come nell’ultimo anno, 37 bambini ogni mese abbiano perso la vita a causa delle bombe straniere.

“Siamo scioccati e atterriti da questo attacco. Bambini innocenti e operatori sanitari hanno perso la vita in quello che sembra essere stato un attacco indiscriminato a un ospedale in un’area densamente popolata. Attacchi come questi sono una violazione delle leggi internazionali”, ha spiegato la CEO Helle Thorning-Schmidt, che ha visitato le strutture sanitarie dell’Organizzazione in Yemen lo scorso anno. “Questi bambini” ha proseguito “hanno il diritto di essere al sicuro nei loro ospedali, nelle loro scuole e nelle loro case. Dobbiamo assolutamente fermare questa assurda guerra sui bambini”.

Potrebbe interessarti...