Violenza sessuale su Pazienti. Infermieri e Oss accusano prete!

Molestava pazienti in ospedale, prete sotto accusa.
Molestava pazienti in ospedale, prete sotto accusa.

Il prete degli ospedali di Conegliano e Vittorio Veneto è stato denunciato da alcuni pazienti di aver abusato sessualmente di loro. Il caso arriva in tribunale e scuote l’opinione pubblica. Infermieri ed Oss dei reparti confessano diversi sospetti che mettono nei guai il primo indiziato!

E’ un prete di 43 anni l’uomo oggetto di accuse da parte di quattro pazienti che hanno denunciato di essere stati più volte palpeggiati e baciati più volte. Le vittime di questi abusi sarebbero tutti maggiorenni ed i fatti sono risalenti a diversi anni fa.

Il prete era cappellano dell’Ospedale, il prete incaricato delle messe e della visita dei malati. E mentre il Vescovo di Treviso afferma la vicinanza e la piena fiducia verso l’accusato, pare che infermieri ed oss in servizio presso uno dei due ospedali al momento dei fatti raccontino invece di più voci inerenti comportamenti singolari del prete e di episodi definiti come “dubbi”.

In Tribunale si farà chiarezza, per il momento la notizia sconvolge non poco l’opinione pubblica.

Potrebbe interessarti...