histats.com
martedì, Gennaio 18, 2022
Pubblicità
HomePrimo PianoCronacaVaccino: sulla terza dose Agenzia UE del Farmaco fa un passo indietro....

Vaccino: sulla terza dose Agenzia UE del Farmaco fa un passo indietro. Medici e Infermieri sconcertati.

Vaccino: sulla terza dose Agenzia UE del Farmaco fa un passo indietro. Medici e Infermieri sconcertati dalle parole dell’EMA.

Dopo quasi tre mesi dall’inizio della somministrazione della terza dose, l’Agenzia UE del farmaco fa un passo indietro e avverte sulle insidie del booster.

Nelle ultime ore infatti sono emersi dubbi sulla somministrazione della terza dose dopo 4 mesi dalla seconda.

A parlare per l”EMA (l’Agenzie europea del farmaco) è Marco Cavaleri, responsabile della strategia vaccinale.

Dando risposta ai quesiti scientifici e clinici, si è giunti alla conclusione che la terza dose così ravvicinata alla seconda potrebbe “sovraccaricare il sistema immunitario” generando così un effetto opposto.

Medici e Infermieri, che assieme al personale sanitario in toto sono stati fra i primi a ottenere la terza dose, sono sconcertati da questo ribaltone.

Legittimo, ma che manifesta l’ennesimo caso di incertezza che alimenta il fuoco no vax.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394