Pubblicità

Furto in ospedale, malati oncologici restano senza i farmaci necessari al loro trattamento. Vergogna a Napoli.

Ladri rubano farmaci in ospedale per un valore di 63.000 euro.

Succede a Napoli presso il San Paolo di Napoli, dove l’Azienda ha subìto una vera e propria razzia mirata condotta da mani esperte.

Secondo la ricostruzione dell’avvenuto, infatti, chi ha commesso il reato ha saputo scegliere quali scatole prendere.

Il gesto, già moralmente condannabile di suo, acquista gravità dato che i farmaci sottratti erano farmaci biologici utili al trattamento del tumore.

Questo ammanco, fanno sapere, rischia di rendere difficoltose le attività oncologiche di questi giorni.