histats.com
venerdì, Dicembre 3, 2021
Pubblicità
HomeSpecialistiRSAMinistero: si torna a poter far visita ai parenti e malati in...

Ministero: si torna a poter far visita ai parenti e malati in RSA!

Ministero: si torna a poter far visita ai parenti e malati in RSA! Possibile vedere i propri cari 7 giorni su 7! Ecco cosa serve e cosa dice la nuova normativa!

Arriva dal ministero la nuova normativa che delinea la possibilità di far visita ai propri cari in RSA, 7 giorni su 7, per un massimo di 45 minuti!

Dopo le varie ondate di Covid-19 le porte delle strutture sanitarie si erano chiuse alle visite esterne in tutela dei malati e dei cittadini. Situazione che però sta per cambiare grazie alla nuova normativa e alle linee guida vigenti che recitano:

“si richiama l’attenzione sull’opportunità di assicurare, ad un familiare dell’ospite della struttura RSA purché munito delle certificazioni verdi COVID-19, l’accesso alle Rsa e alle residenze assistenziali per persone con disabilità, tutti i giorni della settimana anche festivi, garantendo che la visita si svolga in un tempo congruo al bisogno di assistenza di durata possibilmente sino a 45 minuti”.

Le domande sorgono spontanee di fronte alla possibilità di accedere in struttura: Quali sono i requisiti? 

Il ministero a riguardo è stato chiaro, basta il Green Pass, la certificazione verde che entra in vigore dal prossimo 6 agosto, rinviando comunque la valutazione per le singole realtà al direttore sanitario della struttura ospite. Saranno quindi le singole realtà a richiedere solo la presentazione della certificazione verde oppure anche di sottoporsi a un tampone molecolare o test rapido.

Non mancheranno sul territorio nazionale i controlli a campione, si verificherà se tali disposizioni e norme di sicurezza verranno rispettate o meno.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394