histats.com

Medici, Infermieri, OSS e Professionisti Sanitari: 200.000 nuove assunzioni.

Medici, Infermieri, OSS e Professionisti Sanitari: 200.000 nuove assunzioni.
Medici, Infermieri, OSS e Professionisti Sanitari: 200.000 nuove assunzioni.

Grazie allo sblocco del turn-over, alla Quota 100 e all’imminente DEF.

In attesa dell’approvazione da parte del Governo Conte del Documento Economico Finanziario (DEF) e dopo l’annuncio del blocco del turn-over da parte del ministro della salute Giulia Grillo ora si iniziano a fare i primi conti sulle nuove possibili assunzioni di massa nel Servizio Sanitario Nazionale. Migliaia di Medici, Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche/i, Professionisti Sanitari, Operatori Socio Sanitari, Tecnici e Amministrativi saranno chiamati al ruolo dalle graduatorie dei concorsi in essere e/o saranno indetti apposite selezioni pubbliche di reclutamento. Si pensa a circa 200.000 assunzioni fino alla fine dell’anno.

Ieri l’annuncio di oltre 10.300 assunzioni nei primi 3 mesi dell’anno nel Sistema Sanitario Regionale dell’Emilia Romagna, che ha dato il via a conteggi regione per regione. In pratica, senza dilungarci troppo, da un calcolo non troppo approssimativo si pensa a circa 200.000 chiamate al ruolo entro la fine del 2019. Nel contempo saranno indetti nuovi concorsi pubblici, avvisi di mobilità, avvisi pubblici e avvisi di stabilizzazione del personale (questi ultimi non hanno però la possibilità di passare dal determinato all’indeterminato). Il calcolo è stato fatto tenendo presente i piani di rientro soprattutto dell Regioni del Sud, ma soffermandosi anche sui bilanci positivi delle Regioni del Nord.

Potrebbe essere una svolta storica alla richiesta pressante di Medici, Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche/i, Professionisti Sanitari, Operatori Socio Sanitari, Tecnici e Amministrativi di assumere nel SSN perché oberati da trotto lavoro, da riposi e ferie saltare e da turistiche da urlo.

Noi staremo alla finestra a verificare se questo accadrà, intanto i segnali che giungono dalle aziende sanitarie e dai sindacati vanno tutti in tale direzione.

Redazione

Servizio Redazionale.

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394