Pubblicità

Emilia Romagna regione virtuosa: GIMBE la incorona nella classifica dell’erogazione dei LEA!

È il GIMBE che lo conferma: l’Emilia Romagna si aggiudica, in Italia, il titolo come miglior regione per l’erogazione dei Lea, ovvero i Livelli Essenziali di Assistenza.

L’Emilia Romagna risulta dai dati presentati dal GIMBE, del rapporto 2010-2017, come la regione con maggiore capacità di utilizzare le risorse dello Stato nella gestione dei LEA. si colloca sul gradino più alto del podio con il 92,2% di adempimento, seguito in seconda posizione da Toscana con l’89,6% e a seguire Piemonte con l’86,9%, Veneto con l’86,7% e Lombardia con l’85,3%.

È solo una conferma in più della qualità delle prestazioni essenziali per la tutela della salute dei cittadini erogati dal sistema sanitario di tale regione.

Non è un punto d’arrivo bensì solo un altro traguardo raggiunto, come anche il fatto che grazie alle risorse regionali da gennaio è stato azzerato il superticket per le famiglie con reddito fino a 100.000 euro e il ticket base da 23 euro per le famiglie con più di un figlio.