histats.com
venerdì, Gennaio 21, 2022
Pubblicità
HomePrimo PianoCronacaEmergenza Covid prorogata fino a marzo, mentre servirà il green-pass almeno fino...

Emergenza Covid prorogata fino a marzo, mentre servirà il green-pass almeno fino all’estate 2022.

E’ di nuovo Emergenza Covid? Stato di allerta sarà prorogato fino a marzo, mentre servirà il green-pass almeno fino all’estate 2022.

L’Italia intera è sotto osservazione. La Pandemia Covid non è affatto alle porte e il Governo Draghi-Speranza è intenzionato a prorogare lo stato di emergenza a marzo 2022, mentre sarà necessario il green-pass almeno fino all’estate 2022. Terza dose per tutti e forse si va anche verso la quarta.

I casi di infezione da Coronavirus stanno aumentando ovunque lungo tutto lo stivale italico. Centinaia sono gli operatori sanitari e socio-sanitari colpiti dal Covid. Assieme a loro migliaia di cittadini, nella stragrande maggioranza dei casi vaccinati a gennaio o senza vaccino.

Anche per questo motivo il premier Mario Draghi e il ministro della salute Roberto Speranza hanno già fatto intendere che l’emergenza non è superata e che occorre fare attenzione per non finire a fronteggiare una quarta ondata, così come accade in altre Stati Europei ed extra-Europei.

E’ chiaro che oramai si andrà verso la terza dose di vaccino anti-Covid per tutti e non solo per Professionisti della Salute e pazienti cronici. E nei corridoi dell’Istituto Superiore di Sanità c’è chi parla anche di possibile quarta dose di contenimento.

Tutto ciò, come ha ricordato Speranza ieri, servirà ad evitare un nuovo lock-down, il terzo della serie dopo l’avvento della Pandemia Covid.

Staremo a vedere, intanto prepariamoci tutti alla terza inoculazione. E gli hub vaccinali già si preparano!

Dott.ssa Francesca Ricci
Francesca Ricci è una web-writer esperta in ambito sanitario. Da anni si occupa di questioni sociali, politica ed economia.
RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394