Pubblicità

Coronavirus Italia, parla la Protezione Civile: la situazione italiana aggiornata al 15 marzo. Ancora in aumento i casi.

Coronavirus Italia, la situazione aggiornata al 15 marzo. La Protezione Civile ha incontrato la stampa per parlare alla nazione.

Nell’odierna conferenza delle 18.00 sono questi i dati divulgati al 15 marzo (con accanto quelli delle 18 di ieri):

  • Contagiati 20.603 (ieri 17.750);
  • Guariti 2335 (ieri 1966);
  • Deceduti 1809 (ieri 1441).

Situazione quindi sempre critica ma è indispensabile pensare in positivo. E’ di poche ore fa la notizia che il primo farmaco contro il Coronavirus risulta essere pronto, si attendono le ultime fasi di sperimentazione.

In Europa, la Germania ha chiuso le frontiere con Francia e Svizzera, in Spagna scoppia l’epidemia. La Francia importerà DPI e presìdi sanitari in Italia, riprendendo il commercio.

In Italia i sindacati confederali CISL – CGIL – UIL hanno lanciato una petizione per non far interrompere ai lavoratori la quarantena. Sta facendo commuovere il contributo di un Tecnico di Radiologia che dice “a fine turno ho pianto per la paura di portare il virus dai miei cari“.

#restateacasa perché #andràtuttobene. La campagna social di AssoCareNews.it contro il Coronavirus.