Pubblicità

Coronavirus: i dati della situazione italiana non tornano. La Fondazione Gimbe riporta i dati distorti tra Lombardia e resoconto Italiano.

Coronavirus: secondo GIMBE i dati diffusi dalla Protezione Civile sono distorti. La dimostrazione di come i dati regionali della Lombardia viene spiegata in un post del presidente della fondazione Nino Cartabellotta, qui di seguito riportato.

La Fondazione GIMBE chiede di mettere fine a questa ambiguità che distorce i dati sull’andamento dell’epidemia:

    • La Regione Lombardia comunica i casi dimessi (non guariti);

La Protezione Civile li inserisce nei guariti sovrastimando ampiamente il dato nazionale sulle guarigioni (visto che si tratta del 55,2% dei casi);

Fonte: Fondazione GIMBE.

Coronavirus. I morti nelle RSA sono stati tenuti nascosti, oggi una studio dell’ISS li ufficializza. Numeri da paura.