Pubblicità

Emergenza Coronavirus: il dramma di un figlio che ha assistito alla sedazione e intubazione della madre, senza sapere se mai la rivedrà viva.

Coronavirus: l’emergenza sanitaria si intreccia con storie personali a volte drammatiche. E’ il caso di Andrea Ballerini, che ha dovuto assistere alla decisione di sedare la madre in gravi condizioni a causa della polmonite da Covid-19.

L’esperienza è stata descritta in un post social, poi cancellato dopo qualche ora a causa di commenti poco nobili da parte di altri utenti. Si poteva leggere:

“Arrivederci mamma.

Sono passate 3 ore da quando sei entrata nel limbo: ti hanno sedata, intubata e portata via in rianimazione.

Noi siamo qui, in attesa di sapere se è davvero un arrivederci o se invece dobbiamo viverlo come un addio.

Nel cuore speriamo che tornerai, nella testa sentiamo che non ti rivedremo più.

Ma fino a che non ci diranno il contrario noi siamo qui ad aspettarti”.

Andrea ha concesso di pubblicare questo suo scritto ed ha voluto aggiungere un suo personale messaggio: “Anche noi pensavamo il coronavirus come una cosa lontana. STATE A CASA!”.

Coronavirus. Silvia, Infermiera di Rianimazione: “addormentiamo Pazienti COVID-19, non sappiamo se si sveglieranno mai”.