Centri Diurni Alzheimer: eccellenze da sostenere!

Centri diurni: un servizio fondamentale

I servizi diurni per malati e famiglie costituiscono una risorsa sottovalutata

Alzheimer e Caregiver: nella sofferente battaglia per non essere sopraffatti dalla malattia, i Centri Diurni offrono un aiuto fondamentale. Ma la realtà di questi centri è una continua lotta per riuscire a fornire i loro servizi, nonostante tutto!

I Centri Diurni Alzheimer offrono un servizio competente e appassionato: funzionano accogliendo le persone con malattia di Alzheimer per alcune ore durante la settimana coinvolgendole in attività utili alla conservazione delle abilità, alla riabilitazione, alla stimolazione e riattivazione cognitiva. 

Si avvalgono non soltanto del grande cuore dei volontari delle decine di associazioni sul territorio, ma anche della competenza di Infermieri, Oss, Fisioterapisti, Terapisti Occupazionali, Educatori Professionali e della professionalità dei terapisti. Arteterapia, musicoterapia, pet therapy e molte altre.

Ovviamente però la composizione dell’organico professionale a disposizione è vario a seconda dell’organizzazione del Centro Diurno.

Il servizio ha di riflesso un effetto incredibilmente utile anche sul caregiver: si tratta di creare possibilità. Un bene prezioso di questi tempi.

Possibilità di sapere il proprio caro all’interno di un servizio, possibilità di accedere a un percorso realmente efficace.

Possibilità di avere del tempo libero, possibilità di sbrigare le proprie faccende. 

La grande difficoltà che però mette a rischio le attività dei Centri Diurni è la carenza di fondi. Ed allora tutto questo diventa un miracolo: come è possibile creare tutto questo immenso con poco?

Siamo andati alla scoperta di un servizio che rappresenta un’eccellenza: il laboratorio dell’Associazione di Volontariato Alzheimer Sassari.

L’associazione opera da quasi vent’anni. Tutte le stagione, tutte le settimane, grazie alla generosa passione di fondatori e volontari.

Il centro è valorizzato dal Punto di Ascolto, creato per sostenere i caregivers sia moralmente sia con consigli e proposte di soluzioni. Un’attività di inestimabile valore, come testimoniato dalle centinaia di famiglie accolte dal servizio.

Le attività in cui vengono coinvolti gli ospiti sono varie e molto curate, con grande investimento di capacità ma anche di risorse: ma non sembra importare, perchè i risultati sono delle vere e proprie opere d’arte!

A metà mattina è il momento della merenda! Nonostante la bontà eccezionale dei prodotti sardi, gli ospiti non vedono l’ora di tornare alle attività creative e ricreative. Il laboratorio offre anche la danzaterapia, un ottimo sistema per mantenere contatto con il proprio corpo.. ma anche divertirsi!

E con l’arrivo della bella stagione, l’attività si sposta nel piccolo appezzamento di terra davanti al centro: quando le piantine dell’Ortoterapia crescono vengono piantate nella terra!

Questo centro offre un aiuto a 360° alle famiglie e alle persone affette da Alzheimer.

Un centro che ha il sogno di poter ristrutturare un’altro grande salone, attualmente inagibile, al fine di ampliare le attività e creare le condizioni di poter essere sempre più utili ed efficaci. Questo progetto al momento però non trova i fondi necessari per compiersi.

AssoCareNews.it si è offerto di sostenere l’associazione e richiama i suoi lettori ad un semplice gesto, gratuito. 

DONA IL 5X1000 all’Associazione di Volontariato Alzheimer Sassari

 

 Un piccolo, prezioso gesto!

 

Potrebbe interessarti...