histats.com

Rivoluzione ospedale: nasce Pronto Soccorso Cadute.

Rivoluzione ospedale: nasce Pronto Soccorso Cadute.

Pronto Soccorso anti-cadute, ci siamo: rivoluzione in ospedale, al via il progetto europeo anche in Italia!

“Pronto soccorso anti-caduta”, è l’ospedale di Careggi (Firenze) a fare da aprifila in Italia al progetto sperimentale europeo.

L’ annuncio è stato dato dal professore Niccolò Marchionni durante il Congresso Internazionale di Cardiologia Geriatrica.

Le prime linee guida della Società Europea di Cardiologia risalgono al 2018 e furono inizialmente applicate in Irlanda al Saint James’s Hospital di Dublino. A seguire è l’Italia, con primo fra tutti il rinomato ospedale fiorentino. Successivamente sono già previsti gli inserimenti di Torino, Napoli e Modena.

Il progetto prevede la valutazione del paziente che si reca in Pronto Soccorso a seguito di una caduta, da parte di un team di esperti in campo cardiovascolare e geriatrico. Questo in modo da poter valutare di quale natura sia l’eziologia della caduta.

L’Unità Sincope e Cadute del pronto soccorso, formatasi appositamente, applica dei protocolli standardizzati per poter eseguire una valutazione mirata e uniforme su tutti i soggetti presi in esame.

Lo scopo è quello di ridurre i tempi degli accessi al pronto soccorso per cadute e il rischio di frattura di femore e limitare i secondi accessi al primo per nuovi episodi non debitamente intercettati.

Con la realizzazione di questo nuovo progetto, l’obiettivo è anche quello di ridurre quelli che sono i costi sanitari diretti e non, impiegati nel percorso ospedaliero e di riabilitazione del paziente.

Infatti solo in Toscana ogni anno sono circa 15 mila i pazienti anziani che si recano al pronto soccorso a seguito di una caduta.

Le cadute, ricordiamo, non sempre sono dovute ai farmaci assunti o ai problemi legati all’apparato locomotore, ma anche a episodi sincopali, vista offuscata e perdita di coscienza momentanea.

Cadute: rischio concreto difficile da estinguere.

Avatar

Dott.ssa Lorisa Katra

Infermiera AUSL Toscana Centro, Ex studente AOU Careggi, Social Media Manager di AssoCareNews.it. Forte sostenitrice della relazione e della comunicazione. Curiosità, gentilezza e passione per il cambiamento sono miei punti cardine. Quando svesto la casacca non esiste dolce che non possa preparare.

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: