histats.com
sabato, Gennaio 22, 2022
Pubblicità
HomePrimo PianoCronacaRissa in Pronto Soccorso, OSS contuso. Paziente era stato seguito da aggressori...

Rissa in Pronto Soccorso, OSS contuso. Paziente era stato seguito da aggressori fin dentro all’ospedale.

Finisce in Pronto Soccorso per rissa, aggressori lo seguono e lo finiscono in ospedale. Contuso anche un OSS nel tentativo di ripristinare l’ordine.

Scene incivili ad Enna, in Sicilia, dove un trentaseienne reduce da una rissa è stato inseguito dagli aggressori fin dentro al Pronto soccorso.

La colluttazione era iniziata in serata in un locale della movida e neanche l’invio in ambulanza all’ospedale Umberto I del capoluogo di povincia siculo era riuscito a sedare gli animi.

Quattro aggressori hanno infatti seguito l’ambulanza e una volta raggiunto al nosocomio hanno continuato l’aggressione, mettendo in subbuglio il servizio.

Il trentaseienne ricoverato ha riportato la frattura del setto nasale e quattro costole incrinate.

Nel tentativo di ripristinare l’ordine è rimasto contuso anche un OSS.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394