histats.com
giovedì, Aprile 18, 2024
HomePrimo PianoCronacaRaid punitivo in ospedale: 25 Rom seminano il panico fra Infermieri, OSS...

Raid punitivo in ospedale: 25 Rom seminano il panico fra Infermieri, OSS e pazienti.

Pubblicità

Un Raid punitivo all’ospedale San Camillo di Roma: 25 Rom si sono presentati per picchiare una donna ed il suo compagno. Panico fra pazienti, infermieri e oss.

Lunedì sera l’ospedale San Camillo di Roma ha vissuto un Raid punitivo, cose da terzo mondo e forse nemmeno quello.

Venticinque rom di cittadinanza slava si sono presentati per assalire e picchiare una donna rumena ed il suo compagno italiano, cosa che hanno fatto sia nell’area emergenza dell’ospedale che nel parcheggio.

Calci e pugni hanno portati i due, assieme ad un assalitore, a diversi giorni di prognosi per guarire.

Una scena che ha mandato nel panico gli altri pazienti e passanti, e conseguentemente il personale infermieristico e oss addetti alla gestione del servizio.

Solo l’intervento delle Forze dell’Ordine ha fermato l’ondata di violenza.

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394