Prende farmaci dal reparto: infermiere rischia 10 anni di galera!

Infermiere beccato al posto di blocco fuori dall'Ospedale!
Infermiere beccato al posto di blocco fuori dall'Ospedale!

Un infermiere di 45 anni rischia fino a 10 anni di galera: la Guardia di Finanza gli imputa di aver preso farmaci dal reparto dove lavora!

I fatti si sono svolti presso l’Ospedale San Giuseppe Moscati di Aversa, in Campania, dove l’uomo è attualmente dipendente con il ruolo di Infermiere. L’uomo era già attenzionato dalla Guardia di Finanza che ha organizzato un posto di blocco appena fuori dall’ospedale. Già dalla perquisizione dell’abitacolo era risultata un’appropriazione indebita di diverse confezioni di medicinali riportanti l’etichetta di “confezione ospedaliera”.

Di fronte a prove tangibili, l’ispezione si è poi spostata presso l’abitazione dell’uomo dove sono stati rinvenuti medicinali di uso comune, anestetici, cicatrizzanti, antibiotici ma anche presidi e DPI. 

In attesa di comprendere dalle indagini e dalle dichiarazioni dell’uomo se questi materiali servissero per prestazioni illecite fuori orario o per uso personale, l’uomo è stato comunque denunciato a piede libero per peculato. Un reato per il quale la legge prevede pene fino a oltre 10 anni di prigione.

Potrebbe interessarti...