Oss ruba e rivende gioielli di pazienti con Alzheimer: arrestata!

Rubava oro agli anziani per rivenderlo!
Rubava oro agli anziani per rivenderlo!

Decine di fedi nuziali e collane

Un’Operatrice Socio Sanitaria di Modena è stata arrestata dopo aver rubato decine di oggetti d’oro agli inermi anziani affetti da Alzheimer del centro dove lavorava!

Derubava pazienti anziani di collanine d’oro e fedi nuziali, chiedendo loro di poter fare un massaggio, oppure la barba. Tra le vittime anche un 94enne e malati di Alzheimer. Ieri a Modena, accusata di decine di furti tra l’ospedale di Baggiovara e alcune case di cura, una operatrice socio sanitaria di 38 anni, di origini boliviane, è finita agli arresti domiciliari. Fondamentali sono state le denunce delle varie strutture presentate al posto di polizia dell’ospedale, che hanno avviato le indagini della squadra mobile.

Gli accertamenti in un ‘Compro Oro’ della città hanno permesso di scoprire che la donna aveva venduto sia una collana in oro che una fede, risultata appartenere ad un paziente ricoverato. I furti attribuiti alla donna sono una quindicina, ma la questura di Modena ritiene che altri potrebbero essere stati commessi già da prima della scorsa estate.

Fonte: Ansa – AssoCareNews.it

Potrebbe interessarti...