infermiera
Pubblicità

Infermiera ha deciso: in vista dell’ondata di Coronavirus autunnale, chiede il trasferimento dal Pronto Soccorso. “Basta con DPI assenti!”.

Infermiera ha deciso: la sua esperienza in Pronto Soccorso è terminata e ci spiega in perchè in una breve lettera.

“Cara redazione di AssoCareNews.it,

il 1 dicembre avrei fatto 22 anni di Pronto Soccorso. Proprio in questi giorni invece ho chiesto il trasferimento al mio ufficio infermieristico.

Questo a causa dell’assenza di DPI che ha caratterizzato gli ultimi sei mesi. In piena emergenza era giustificabile, seppur parzialmente perchè il tempo di prepararsi c’era stato. Durante l’estate il virus era per tutti sconfitto. Adesso che sta rimpolpando i propri dati epidemiologici e la gente torna al PS con febbre e tosse, io non ci sto più ad essere senza DPI.

Se vogliono contrastare il virus con i fichi secchi che facciano pure. Io saprò reinventarmi altrove, dopo 21 anni di PS e 7 di 118.

Graziella”.