Laurea Magistrale Infermieristica: la scopa è molto importante per l'assistenza.
Laurea Magistrale Infermieristica: la scopa è molto importante per l'assistenza.
Pubblicità

Barbara, 47 anni, Infermiera da 1 lustro: “ho lavorato in una RSA dove mi costringevano a fare da sguattera a 1400 euro al mese; mi sono licenziata”.

Carissimo Direttore di AssoCareNews.it,

dopo aver letto della collega Infermiera licenziata per una Tachipirina mi è tornata alla mente la mia storia, che avevo rimosso perché mi aveva fatto soffrire tantissimo. Sono Infermiera da ormai 25 anni. Ho abbracciato questa professione perché ci credevo e ci credo ancora.

Alla mia prima esperienza lavorativa mi sono trovata di fronte a quello che non avrei mai potuto immaginare: mi hanno assunta per fare l’Infermiera, ma in realtà facevo di tutto e non riuscivo a capire il perché mi venisse chiesto. Eppure a scuola mi avevano insegnato che l’Infermieristica era una professione seria e rispettata.

Tra le mie funzioni, elargite ad alta voce dalla caposala-suora, vi era quella di preparare i farmaci, di gestire le medicazioni e i presidi di cura, di preparare le nutrizioni enterali o parenterali, e tutto ciò di cui ero competente. Il problema è che le mie “mansioni” andavano oltre: dovevo rassettare a terra in Infermeria, sanificare a fondo tutti i carrelli (terapia e medicazioni), igienizzare i pazienti e lavare anche i piatti quando le inservienti mancavano.

Insomma di tutto di più. Lavoravo tranquillamente ed ero anche contenta del mio lavoro. Col passare degli anni, però, e passando dal privato al servizio sanitario pubblico, ho capito che qualcosa non andava. Facevo lavori che non mi competevano e che mi demansionavano. Oggi è impensabile chiedere ad un Infermiere di fare quelle cose, tanti anni fa però no.

Oggi lavoro in Sala Operatoria e sono una Infermiera Strumentista. Ho il vizio per le pulizie, anche a casa è così. E ogni tanto quando trovo la sala sporca mi metto a rassettarla. Forse sbaglio, ma è più forte di me. Ma non permetto a nessuno di farmi sentire una sguattera.

Grazie per lo spazio che mi darete e continuate ad informarci su quello che accade tutti i giorni dei reparti di mezza Italia.

Barbara S., Infermiera

Leggi anche:

Infermiera licenziata per furto di Tachipirina: “ho preso una compressa perché avevo mal di testa”.