histats.com

Muore dopo aver girato rapidamente il collo. Un Ictus lo fredda a 17 anni.

Muore dopo aver girato rapidamente il collo. Un Ictus lo fredda a 17 anni.

Ragazzo di 17 anni muore dopo aver girato rapidamente la testa. I Medici si accorgono tardi che aveva avuto un Ictus. Tragedia in Inghilterra.

Tragedia in Inghilterra. Ben Littlewood, 17 anni, sportivo e in perfetta salute, è morto dopo aver girato velocemente la testa mentre preparava il tè per la sua famiglia. Improvvisamente il giovane è collassato, morendo pochi giorni dopo senza più riprendersi. E’ quanto riferisce Notizie.it.

La famiglia, disperata, ha cercato di capire cosa gli fosse successo. L’inchiesta e l’autopsia dopo la morte, hanno stabilito che il dramma si è consumato proprio a causa di quel repentino voltarsi che avrebbe causato la lacerazione di un’arteria e inviato un coagulo di sangue al cervello.

A trovare Ben disteso a terra sofferente sul pavimento della cucina nella casa di famiglia, è stata la madre. Il 17enne era cadetto dell’esercito e viveva a Dukinfield nella Greater Manchester. Immediatamente soccorso dalla famiglia e poi dai paramedici intervenuti immediatamente sul posto, il Ben è stato portato in ospedale dove è rimasto ricoverato in gravissime condizioni.

Purtroppo, non c’è stato niente da fare. A causa della sua età i medici non si son resi conto che Ben aveva avuto un ictus. Solo quattro giorni dopo il ricovero nel reparto di terapia intensiva i medici hanno capito cosa gli fosse accaduto.

La madre, ancora completamente sconvolta dalla tragica e improvvisa morte del figlio, ha detto: “Ben non beveva né fumava. Il suo tutor gli diceva che era uno dei migliori studenti e non aveva dato mai problemi di salute e preoccupazioni per quanto riguarda l’uso di droghe o alcol”.

Avatar

Redazione AssoCareNews.it

Redazione di AssoCareNews.it

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: