Pubblicità

Morto piccolo di 4 anni in uno spaventoso incidente in autostrada. A nulla sono serviti i tempestivi soccorsi di Medici e Infermieri del 118.

Un bimbo di 4 anni è deceduto ieri a seguito di un pauroso incidente stradale. Era stato ricoverato in emergenza agli Spedali Civili di Brescia. Disperato il padre che era alla guida del mezzo. L’auto si è schiantata a tutta velocità in autostrata all’imbocco dell’uscita per la SP 19. Il sinistro è avvenuto lungo l’Autostrada Brebemi.

Gravissimo incidente stradale nella tarda serata di ieri, venerdì 15 Novembre 2019. Un bimbo di soli 4 anni è morto agli Spedali civili di Brescia a seguito delle ferite riportate durante lo scontro. E’ quanto riferisce Notizie.it.

Secondo una prima ricostruzione effettuata, il piccolo, residente a Chiari nel Bresciano, viaggiava sull’auto insieme al padre, alla sorella di 12 anni e ad una sua amica. Il veicolo sarebbe rimasto coinvolto in una carambola di vetture lungo l’autostrada Brebemi che collega Milano con Brescia e Bergamo.

La macchina con a bordo il bambino si sarebbe schiantata contro la cuspide all’imbocco dell’uscita per la Sp 19 nella zona di Cazzago San Martino. Nell’incidente sarebbero rimaste coinvolte altre due vetture. In totale i feriti sarebbero cinque.

Il padre, la sorella e l’amica del bambino non risulterebbero in gravi condizioni. Al momento non si conoscono le cause dell’incidente.

Immediatamente sul posto sono intervenuti gli agenti della Polstrada di Chiari e il personale medico del 118. Per permettere i soccorsi è stata chiusa l’autostrada in direzione di Brescia per diverse ore. Questa decisione ha avuto come conseguenza degli inevitabili disagi nella viabilità. Il bambino è stato trasportato d’urgenza con un elicottero all’ospedale di Brescia per poter ricevere tutte le cure necessarie.

Purtroppo ogni tentativo dei medici di salvargli la vita si è rivelato vano. Il piccolo è morto durante la notte. Le ferite riportate nello schianto si sono rivelate troppo gravi. La Polizia è al lavoro per stabilire l’esatta dinamica dei fatti.