histats.com
martedì, Luglio 27, 2021
Pubblicità
HomePrimo PianoCronacaMuore a 39 anni: la famiglia chiede l'autopsia ed il sequestro della...

Muore a 39 anni: la famiglia chiede l’autopsia ed il sequestro della cartella clinica.

Muore a 39 anni durante un ricovero in TSO: la famiglia denuncia l’ospedale e chiede il sequestro della cartella clinica.

Muore a 39 anni e la famiglia agisce per vie legali. Succede all’ospedale del mare a Napoli.

Il ragazzo, in visita alla famiglia grazie al permesso ottenuto dalla comunità in cui si stava disintossicando, si era presentato ai Carabinieri lo scorso 8 giugno con tematiche persecutorie.

I militari si sono affidati al soccorso territoriale ed è scattato il ricovero in regime di TSO.

La famiglia è stata poi avvisata telefonicamente di una polmonite non covid insorta durante il ricovero.

La mattina del 18 giugno, invece, la telefonata del medico avvisava i genitori della morte del giovane.

La famiglia, attraverso l’avvocato Giuliano Sorrentino ha chiesto l’autopsia ed il sequestro della cartella clinica.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394