Moto Honda contro Opel Corsa vicino a Mirabilandia: corsa disperata di Medici e Infermieri del 118 per salvare una donna.

Il bilancio è di 1 morto, 1 ferito gravissimo e altri feriti lievi. Traffico bloccato per 4 ore.

Strage senza fine sulle strade ravennati in questi giorni. A poche ore dall’incidente mortale di Borgo Faina, questa mattina (domenica 9 giugno) un altro motociclista ha perso la vita. Si tratta di un uomo di 59 anni (originario di Imola), che era alla guida di una moto che si è scontrata con una Opel Corsa grigia attorno alle 11.30 vicino a Mirabilandia, lungo la statale Adriatica, all’altezza dello svincolo per Savio. Traffico bloccato per 4 ore.

Grave la donna (una 51enne originaria di Riolo Terme) che viaggiava con lui. Ferite lievi per gli occupanti della macchina (ricoverati al Pronto Soccorso di Ravenna). I soccorsi hanno reso necessaria la chiusura della strada, provocando lunghe code. L’Adriatica è stata riaperta alle 15.40.

Disperata la corsa di Medici e Infermieri per salvare la donna, trasportava al Bufalini di Cesena. Non hanno potuta fare altro che constatare, per finire, il decesso del centauro.

Ora gli agenti della PolStrada stanno indagando per capire meglio la dinamica del brutto sinistro.

Potrebbe interessarti...