Ladri scoperti da medico: ti tagliamo la gola!

Medico trova ladri intenti a rubare un’auto. Aggredita e minacciata davanti all’Umberto I di Bari.

Il 15 Agosto, dopo 18 ore di turno, il medico stava smontando per tornare a casa dalla famiglia quando si è trovata a tu per tu con i ladri. Il marito, anch’esso dipendente dell’ospedale, era appena montano in servizio invece, ragion per cui si stavano scambiando l’auto appena parcheggiata.

Una volta nel parcheggio dell’ospedale però la donna si è subito accorta di tre soggetti loschi intenti a forzare l’auto per rubarla. Coraggiosamente ha cominciato a richiamare l’attenzione a gran voce, chiedendo aiuto.

Comportamento che non ha da subito scoraggiato i ladri che l’hanno aggredita verbalmente minacciandola di “tagliarle la gola”.

Per fortuna l’interesse dei passanti alle urla non hanno permesso l’avvicinarsi dei tre, che hanno poi ripiegato in una fuga rocambolesca. Senza l’auto.

L’episodio si somma ai precedenti furti, segnalati più volte dal personale e dall’utenza dell’ospedale di Bari Nord.

Potrebbe interessarti...