Pubblicità

E’ una storia straziante che ha gelato la Gran Bretagna. Una mamma di 35 anni è stata trovata morta riversa in un fiume. Un mese prima era deceduto d’infarto il futuro marito.

Ne parla tutta la Gran Bretagna. E la storia triste di Helen O’Brien sta facendo il giro del mondo. Una mamma di 35 anni viene trovata cadavere ad una settimana dalla sua scomparsa (25 settembre 2019). Era riversa in un fiume. Ne dà notizia il Daily Mirror.

La donna è stata trovata cadavere nel fiume Mersey, nei pressi Seacombe. Poco più di un mese prima il suo compagno e futuro marito, Kevin Reily (a Warrington, nel Cheshire), era morto d’infarto. Per cui la loro famiglia non si è potuta mai veramente costituire.

A ritrovarla una delle sue amiche, Lisa Johnson. Helen era mamma di due figli.

“Invece di organizzare gli ultimi dettagli del suo matrimonio, ha dovuto pianificare un funerale” – ha commentato a caldo la Johnson.

La donna era scomparsa il 25 settembre dopo aver salutato gli amici. Di lei poi si erano perse le tracce, fino al ritrovamento.

Medici ed Infermieri accorsi non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Ora sul caso indagano gli agenti intervenuti.