rsa infermieri oss zaia 35
Pubblicità

Scoppia focolaio in una RSA a Prato ed è subito paura. Si contagiano in 46 e tutti avevano ricevuto il vaccino anti-Covid.

Viene loro somministrato il vaccino anti-Coronavirus, ma in 46 si ammalano di Covid-19. E’ accaduto in una RSA di Prato, dove gran parte degli anziani ospiti vengono contagiati. Ed ora è paura in Italia.

Il focolaio è scoppiato nella Residenza Sanitaria Assistita “Santa Caterina” di Prato, dove si sono registrati numerosi casi anche tra gli anziani che erano stati vaccinati qualche giorno fa.

In totale, ad oggi, 46 gli infetti. Gli ospiti hanno ricevuto le dosi di vaccino il 30 dicembre scorso.

L’Azienda sanitaria pubblica parla di “normalità” e della necessità per il vaccino di fare il suo effetto.

A seguito dei test eseguiti nella struttura al momento sono confermati 46 ospiti positivi. A darne notizia Il Messaggero.

Notizia verificata tramite ACN Check.

2 COMMENTS

Comments are closed.