OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Pubblicità

Due sposi muoiono insieme: il loro cuore si ferma a 10 minuti di distanza!

“Finché morte non ci separi”, una promessa fatta 57 anni fa dalla coppia formata da Marcello e Giovanna.

Una promessa mantenuta fino alla fine dei loro giorni, e oltre. Perché anche l’ultimo viaggio lo hanno percorso insieme.

È successo a Montale (una piccola città in provincia di Pistoia): a 10 minuti uno dall’altro si sono spenti i due cuori di una coppia di sposi, dopo una vita mano nella mano.

Lei stava accompagnando il suo Marcello in ambulanza presso l’ospedale di Pistoia, dove doveva eseguire un intervento programmato.

Ad un tratto l’ambulanza della misericordia su cui si trovavano i due coniugi si ferma, lei scende per prendere un po’ d’aria, pensava di aver un semplice mal d’auto.

All’improvviso però la signora perde coscienza, il suo cuore si ferma. Tempestivi i soccorsi, una seconda ambulanza con il medico a bordo interviene e si riesce a stabilizzare la signora.

Entrambe le ambulanze con i coniugi a bordo si dirigono verso l’ospedale di Pistoia con Marcello ignaro della grave situazione clinica della moglie.

Poco dopo l’arrivo in ospedale il cuore di Giovanna si spegne definitivamente. Al piano di sopra, in attesa dell’intervento, anche Marcello muore, forse a causa di problematiche vascolari.

I parenti vengono avvisati e in quel momento assieme a medici e infermieri rimangono stupefatti: il cuore di Marcello si è fermato circa 10 minuti prima di quello di Giovanna.