Pubblicità

Una donna di 48 anni è stata investita e uccisa sul colpo dal marito di 57. È accaduto nel Pavese. Lui parla di incidente. Indaga la Procura. A nulla sono serviti i soccorsi del 118.

Una donna di 48 anni è stata investita e uccisa dall’auto guidata dal marito. Il fatto è accaduto nella serata di ieri a Corteolona (Pavia), nel cortile della loro abitazione.

Sul fatto sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri che per buona parte della notte hanno sentito in caserma l’uomo, 57 anni. Lo riferisce l’Ansa.it.

Secondo quanto ricostruito finora i due coniugi ieri sera avevano litigato. In casa c’era anche il figlio di 10 anni. Al culmine della lite l’uomo è uscito di casa per salire in auto.

Quando l’uomo è uscito di casa la moglie lo ha seguito. A quel punto il marito ha innestato la marcia ed è partito travolgendo la donna. Avrebbe spiegato ai carabinieri di non averla vista. Quando si è accorto di averla investita si è subito fermato ed ha cercato di soccorrerla. Il corpo della donna era incastrato sotto l’auto.

Sono arrivati altri parenti. E’ stato chiesto l’intervento del 118, ma ormai non c’era più nulla da fare.