histats.com
mercoledì, Settembre 22, 2021
Pubblicità
HomePrimo PianoCronacaDelirio al “Riuniti” di Foggia, detenuto ricoverato si scaglia contro operatori sanitari...

Delirio al “Riuniti” di Foggia, detenuto ricoverato si scaglia contro operatori sanitari e ne ferisce sei.

Atti di violenza, con aggressione al personale, nei locali della Medicina interna ospedaliera del Policlinico Riuniti di Foggia. Ad avere la peggio, due medici, tre infermieri e due operatori socio sanitari. Stando a quanto ci viene riferito, l’autore dell’aggressione sarebbe un detenuto nella casa circondariale di Foggia, ricoverato nel reparto per alcuni accertamenti. Dopo le dimissioni, è stato sottoposto a trattamenti sanitari in carcere, dove avrebbe distrutto i pochi suppellettili presenti. Per questo, i sanitari hanno deciso di di trasferirlo in reparto di degenza a causa delle condizioni cliniche apparentemente definite precarie. Lo riporta il quotidiano locale Immediato.net

“Il direttore di struttura – riferiscono alcuni sanitari -, rassicurando il magistrato referente sulla non pericolosità del paziente, avrebbe ottenuto l’avallo da parte di quest’ultimo a togliere il piantonamento. Il detenuto, affetto da alcune patologie, alle ore 20 circa al cambio turno medici, in seguito ad uno stato di agitazione psicomotoria, dalle ultime stanze del corridoio completamente nudo ha raggiunto l’atrio di entrata del reparto e avventandosi contro il personale che cercava di calmarlo urtava con i pugni contro i vetri di una finestra (i sanitari cercavano di bloccarlo con difficoltà per possibile tentativo di defenestramento dal 4 piano) ed una serranda. Poi ha spinto con violenza alcune panche in ferro e legno contro il personale.

Tanta la forza incontenibile che non si riusciva a sedare nemmeno con i farmaci. In sei persone si è riusciti a bloccarlo e, nell’attesa della venuta degli organi di polizia di stato e della polizia penitenziaria, i sanitari hanno subito lesioni personali. In supporto vi erano anche due operatori del Pronto soccorso, che in quel momento portavano un ricovero visto da un terzo medico chiamato in supporto con circa tre ore di ritardo, quindi con ulteriori disguidi in reparto”.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394