vaccino moderna
Pubblicità

Sospeso un lotto del vaccino anti-Covid dell’Azienda farmaceutica Moderna in California. Si sono registrate troppe reazioni allergiche in poco tempo.

Le autorità sanitarie della California hanno deciso di sospendere la distribuzione di un lotto del vaccino anti-Covid sviluppato da Moderna, dopo che un’agenzia di stato ha rilevato un numero insolitamente elevato di reazioni allergiche.

Nello specifico, il Dipartimento della Salute Pubblica della California ha rilasciato una dichiarazione nella quale raccomandava agli operatori sanitari locali di sospendere la somministrazione del lotto 41L20A del vaccino Moderna, dopo che “meno di 10” soggetti che avevano ricevuto il siero in un centro avevano richiesto cure mediche per un periodo di 24 ore la scorsa settimana. Sembra che tutti avessero sviluppato una grave reazione allergica dopo la ricezione della dose.

Alla luce di tali eventi, la societá e i funzionari federali sanitari e farmaceutici stanno esaminando il lotto di oltre 330.000 dosi, mentre le autoritá locali hanno temporaneamente sospeso la somministrazione del vaccino fino a quando non ne verrà valutata la sicurezza.

Moderna non ha rilasciato dichiarazioni al riguardo. Il vaccino sviluppato da Moderna ha ricevuto il via libera per l’uso d’emergenza dalle autorità di regolamentazione di Stati Uniti, Canada, Israele, Unione Europea, Regno Unito e Svizzera.

Ulteriori autorizzazioni sono attualmente in fase di revisione in altri paesi e dall’Organizzazione mondiale della sanità.

Leggi anche:

Vaccino anti-Covid Moderna: ecco a cosa fare attenzione e tutti i suoi effetti collaterali.

1 COMMENT

Comments are closed.