Infermieri della Chirurgia Polispecialistica del Bellaria protestano per posti Lungodegenza.
Infermieri della Chirurgia Polispecialistica del Bellaria protestano per posti Lungodegenza.
Pubblicità

A distanza di 20 anni da un brutto incidente un uomo islandese ha ricevuto con successo il trapianto di spalla e braccia.

Vent’anni dopo un incidente che gli costò l’amputazione di entrambi gli arti, un islandese è il primo uomo al mondo a ricevere un doppio trapianto di spalla e braccio. Operato a Lione all’inizio del mese, il paziente si sta riprendendo bene, hanno detto i medici in conferenza stampa.

Nessuna complicazione, anche se ancora non ci sono certezze su quanto riuscirà in futuro a muovere le sue nuove braccia. Ma “dare un po’ a qualcuno cui mancava così tanto, è già molto”, ha detto Aram Gazarian, il chirurgo capo dell’operazione, citato dal Guardian. Per ridurre al minimo il tempo di transizione tra donatore e ricevente sono stati coinvolti quattro team chirurgici.

E’ quanto riferisce in una nota l’ANSA.

1 COMMENT

Comments are closed.