histats.com
domenica, Maggio 19, 2024
HomeCronacaAmbienteCentocinquanta bagnanti intossicati: chiuse d'urgenza tre spiagge.

Centocinquanta bagnanti intossicati: chiuse d’urgenza tre spiagge.

Pubblicità

Centocinquanta bagnanti intossicati: chiuse d’urgenza tre spiagge dopo il probabile sversamento di sostanze tossiche da parte di una nave mercantile di passaggio.

Centocinquanta bagnanti intossicati.

E’ questo il momentaneo bilancio di quanto successo nelle ultime ore in Algeria, presso la località turistica di Tenes.

Numeri che hanno fatto scattare l’emergenza sanitaria con la chiusura immediata di tre spiagge ed un dissalatore di acqua marina.

Secondo la prima ricostruzione delle autorità la colpa sarebbe da attribuire allo scarico in acqua di sostanze tossiche da parte di una nave mercantile di passaggio che sarebbe stata identificata.

Oltre ai danni ai turisti, in queste ore si sta cercando di quantificare anche i danni ambientali provocati da quest’azione irresponsabile.

Non è ancora nota la presenza o meno di italiani fra coloro che sono stati colpiti.

RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394