Pubblicità

Oggi presentiamo “Mani nelle mani”, un capolavoro di Simona De Riccardis. Continuano le novità nella rubrica “Book: Libri & Letture“, curata dall’Infermiere Giovanni Maria Scupola.

Mani nelle mani è il romanzo d’esordio della scrittrice salentina Simona De Riccardis. La storia è prevalentemente ambientata in un Salento che non sarà difficile riconoscere, per l’abile descrizione dei suoi luoghi, luci e profumi.

La protagonista è Emma, la cui storia in un facile e scorrevole flashback è riportata dalla nipote Greta. Si resta avvinti dalla storia di questa bambina “speciale” e poi donna, forte, e appassionata e di grandi valori umani.

Il romanzo potrà piacere sia ai lettori adulti sia agli adolescenti.

I primi identificheranno senz’altro descrizioni e situazioni, riportati abilmente nelle loro fattezze, capaci di suscitare dolce emozioni “storiche”.

Gli adolescenti saranno avvinti dalla lunga vita di Emma, a tratti misteriosa, dai suoi condizionamenti familiari, dalla sua travolgente storia d’amore, dalla forza di risalire dalle situazioni difficili alla luce di una Fede, anch’essa costantemente presente.

Valeria Giancane, LAAV Lecce

Per scoprire di quali capolavori abbiamo parlato in passato: LINK.