Pubblicità

Infermieri e cittadini suggeriscono libri, riviste e letture. Rubrica del mercoledì sera a cura di Giovanni Maria Scupola.

La vita odierna è profondamente cambiata, con ritmi sempre più frenetici, e la lettura è stata a poco a poco accantonata, fino quasi a scomparire. Ritengo che questo sia uno degli errori più madornali della società attuale, poiché un libro è una fonte di arricchimento non solo culturale, ma anche intellettivo, sociale, etico e morale.
Ogni libro contribuisce, in qualche modo, a renderci persone migliori e, a cambiare una parte di noi, a cambiare il modo stesso di intendere la vita e di viverla.

In ogni libro vi è un regalo, dietro ogni pagina, ogni lettera, ogni parola è nascosto un insegnamento, che non è mai uguale per tutti.

La magia della lettura è proprio questo, quella di regalare sensazioni vere a persone così differenti tra loro.

Il circolo LaAV Lecce in collaborazione con AssoCareNews.it (primo quotidiano sanitario italiano a totale conduzione infermieristica), si prefigge di sensibilizzare alla lettura il mondo sanitario.

LaAV – Letture ad Alta Voce è una rete di circoli con diffusione a livello nazionale.

La mission di LaAV è promuovere ad ampio raggio il valore della lettura come strumento efficace ed alla portata di tutti per creare condizioni di benessere nell’ambito della società civile.
Vi aspettiamo tutti i mercoledì sera alle ore 19,00.

Giovanni Maria Scupola (Coordinatore LaAV Lecce)