treno folla assalto
Pubblicità

Treni presi d’assalto ed i biglietti scarseggiano: in arrivo la fuga di Natale per evitare le restrizioni imposte dal DPCM del 3 dicembre scorso.

Festività a casa ad ogni costo: l’assalto ai biglietti dei treni è già in fase avanzata.

Cosa prevede il decreto.

Il DPCM del 3 Dicembre impone il divieto dal 21 dicembre al 6 gennaio ogni spostamento “in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome” ed il 25 e 26 dicembre e il 1° gennaio ogni spostamento tra comuni.

Natale a casa ad ogni costo.

In barba alla norma, stiamo per assistere all’indecoroso spettacolo già visto a inizio Marzo, quando migliaia di italiani presero il treno al volo per tornare a “casa” prima che entrasse in vigore il decreto di Lockdown.

Feste in famiglia ad ogni costo insomma, senza rispettare le norme forse migliorabili ma che puntano a non diffondere ulteriormente l’epidemia.

Biglietterie ferroviarie prese d’assalto.

A questo proposito, è iniziata da poche ore una vera e propria presa d’assalto ai biglietti dei treni per Sabato 19 e Domenica 20 dicembre, appena prima, quindi, dell’entrata in vigore del divieto.

Da Torino e Milano, città molto ricche di “fuori sede”, si registrano già sold out per alcuni orari ed alcune fasce di prezzo.

La vendita di biglietti online è lievitata nelle ultime 72 ore ed ha letteralmente mangiato le fasce di prezzo più acquistate.

I prezzi sono arrivati infatti alla fasce di oltre 100 euro per quasi tutti gli orari.

Se molti treni a grande velocità sono agli ultimi biglietti, gli intercity ed i regionali sono sold out per moltissime tratte.

Non solo Sud.

Le linee che scendono verso la Campania e la Puglia sono estremamente bollenti ma non sembrerebbero le uniche coinvolte, in barba a facili luoghi comuni.

Secondo un addetto alla biglietteria della stazione torinese di Porta Nuova, contattato in esclusiva da AssoCareNews.it, sono moltissimi i biglietti emessi in questi giorni verso Milano, Roma e Genova.

Nuovo DPCM: tutte le regole e restrizioni per Vigilia, Natale, Veglione e Capodanno.

1 COMMENT

Comments are closed.